New Generation Racing sull’asse Altomonte – Erice

New Generation Racing 17 Settembre 2022

Continuano gli impegni agonistici della scuderia catanzarese che dopo i successi ottenuti nel mese di Agosto rilancia le proprie ambizioni nel rush finale di stagione.
Con sette primi, tre secondi e tre terzi posti, i driver griffati NGR hanno timbrato nel migliore dei modi la loro presenza Domenica 4 Settembre al 3° Slalom Città di Altomonte.
Giacomo Fusto con la sua fida Fiat Seicento dopo una lotta sul filo dei millesimi sale sul gradino più alto del podio continuando la sua serie di vittorie ed allunga nella classifica di categoria dello challenge slalom calabria dove è saldamente al comando. A fargli compagnia sul terzo gradino del podio troviamo Salvatore De Sensi, il giovane lametino in continuo crescendo, sta affinando il suo feeling con la sua Fiat Cinquecento e si avvicina gara dopo gara alla vetta di categoria. Non dobbiamo di certo specificarlo, ma la RS 1400 ormai è cosa sua. Domenico Marchio vince anche lo slalom di Altomonte continuando ad essere il mattatore della categoria. Successo di classe e quarto posto di categoria per Carlo Barberio. Il pilota catanzarese sbaraglia la concorrenza nella RS1600 Plus mettendo una serie ipoteca sul titolo regionale. Alfredo Mancaruso ed Antonio Leuzzi, entrambi a bordo di Peugeot 205, ottengono rispettivamente il primo e sesto posto di classe. Per il preparatore di Janò c’è da mettere in risalto anche il secondo posto di gruppo ottenuto precedendo vetture ben più potenti della piccola 1400 della casa del leone.

Secondo di classe E1 1400, terzo di gruppo ed undicesimo assoluto un arrembante Cesare Leone. Francesco Mercuri con la sua pimpante Fiat 126 sale sul gradino più alto del podio in classe 700/2 ed è secondo assoluto nella generale di gruppo preceduto soltanto da una più performante 700/5. Michele Mazza con la sua Fiat X 1/9 porta a casa il gruppo P e facendo il pieno di punti anche in classe P3. Per Lui anche un dodicesimo posto nella classifica assoluta di giornata. Con una guida pulita e certosina Paola Nicola Almirante sale sul gradino più basso del podio in E2SC 1600 e mette la sua Radical SR3 sulla quinta piazzola dell’assoluta.
Da Altomonte traghettiamo la nostra voglia di vittoria verso la Sicilia. Con sei primi, un secondo ed un terzo posto nel penultimo atto del Campionato Italiano Velocità Montagna, la compagine catanzarese continua il proprio trend positivo di vittorie nel tricolore montagna. La 64ª edizione della Monte Erice andata in scena nel weekend del 10-11 Settembre ha visto ai nastri di partenza 5 alfieri NGR. Angelo Mercuri è per la nona volta Campione Italiano Bicilindrico. Il lametino aggiunge al suo palmares un ulteriore tricolore confermandosi il Re del mondo a due cilindri.

Francesco Paolo Cicalese vince come suo solito vince la RS2000 e dopo le due manche di gara sale anche sul primo gradino del podio riservato alle vetture aspirate. I fratelli Guzzetta occupano due terzi del podio assoluto in Racing Start Plus. Angelo con la Peugeot 106 vince in Rs1600 Plus, mentre Salvatore con una nuova Renault Clio Rs si aggiudica la RS 2000 Plus. Sfortuna per l’altro portacolori NGR Domenico rotella costretto a dare forfait per noie meccaniche.
Estremamente soddisfatto tutto il direttivo per i risultati ottenuti nei due weekend agonistici.
Queste le parole del capitano Salvatore Trapasso: “Tutti i ragazzi presenti ad Altomonte sono andati a podio, mancano all’appello due vittorie aimè non pervenute per colpa di un paio di penalità di troppo ma le premesse per gli appuntamenti futuri ci sono tutte. Erice è stata per i nostri colori una super Erice. Abbiamo portato a casa solo primi posti di classe e siamo sempre saliti sui vari podi assoluti di gruppo. Unica nota negativa purtroppo è stata quella di Rotella che dopo la toccata di sabato è stato costretto ad alzare bandiera bianca.
I ragazzi NGR non si fermano mai. Subito pronti ad affrontare Domenica la 67ª Coppa Nissena e la settima edizione dello Slalom del Curinghese per continuare a tenere alto il nome della scuderia.

Cerca un Calendario in Archivio