E’ di Borrelli, a Baiso, il primo Trofeo tra le porte

Secondo gradino del podio per il pilota di casa, al volante della sua Fiat 126 Proto, con Collecchio Corse che apre nel miglior modo il 2023 nell'Interregionale UISP.
Collecchio Corse 18 Aprile 2023

Felino (PR) – Collecchio Corse inaugura la stagione tra le porte e quale miglior modo per iniziare l’annata se non cogliendo un podio al primo cartellino di presenza timbrato.

Tutto merito di un Daniele Borelli che, al volante della sua Fiat 126 Proto, ha salvato il bilancio della scuderia di Felino, impegnata Domenica 16 Aprile, allo Slalom di Baiso.

In provincia di Reggio Emilia si teneva la prova di apertura del Campionato Interregionale UISP ed il pilota di casa ha saputo fare la differenza, cogliendo la seconda piazza in categoria Sport e ponendo la firma su una casella numero ventitré dell’assoluta che fa morale per il futuro.

“Direi che come primo appuntamento della stagione non possiamo lamentarci” – racconta Borelli – “perchè, nonostante un problema di natura tecnica sulla prima manche, siamo riusciti a portare a casa un bel secondo posto di categoria oltre che ad un buon piazzamento nella generale. Nel complesso è stata una giornata ottima e ci fa ben sperare per le prossime gare.”

A masticare amaro è stato invece Cristian Lanzi, in coppia con Mirca Rivi sulla Citroen C2 R2.

Il pilota di Castellarano, a verifiche completate, ha dovuto rinunciare al via per un problema tecnico, rimandando l’esordio stagionale ai prossimi appuntamenti della serie.

“Abbiamo verificato regolarmente la vettura al Sabato pomeriggio” – racconta Lanzi – “e, solo in serata, ci siamo accorti, durante il rifornimento, di una rottura nel serbatoio che risultava poco visibile con il pieno. Non essendoci alternative, se non quella di avere un nuovo serbatoio a disposizione, abbiamo dovuto alzare bandiera bianca in anticipo. Gara finita, ancora prima di partire. Un ringraziamento speciale lo voglio fare a Mirca che, con l’aiuto di Alessandro e di Mauro, hanno lavorato per una settimana intera per regalarmi una nuova livrea. È stata davvero una bella sorpresa, in grado di alleviare in parte la delusione per quanto accaduto.”

Primo atto dell’Interregionale UISP in archivio ma il 2023 di Collecchio Corse, tra le birillate dell’Emilia Romagna, si preannuncia particolarmente interessante con i portacolori della compagine parmense che si giocheranno pure il Trofeo Olympia e la Coppa Romagna Slalom.

“Il settore degli slalom è una parte davvero molto importante per la nostra scuderia” – aggiunge Amedeo Fico (vicepresidente Collecchio Corse) – “ed anche quest’anno avremo diversi portacolori che cercheranno di portare in alto i nostri colori. Arriviamo da stagioni ricche di successi, sia nella Coppa Romagna Slalom che nel Trofeo Olympia, quindi è naturale che il nostro obiettivo sarà quello di portare avanti, quanto più a lungo possibile, questa nostra tradizione vincente. A Baiso potevamo parlare di due podi, senza la sfortuna capitata a Lanzi, ma devo dire che Borelli è partito con il piede giusto e ci ha fatto capire che questa potrebbe essere la sua stagione di riscatto. Dal canto nostro saremo a sostegno di tutti i piloti che si giocheranno quest’annata tra le porte, augurandoci di portare a casa tanti risultati positivi.”

Cerca un Calendario in Archivio