17° Slalom Sant'Andrea di Bonagia - Valderice  

Un successo e buoni piazzamenti nel fine settimana della scuderia RO racing

Buone notizie dai campi di gara, che hanno visto gli equipaggi e i piloti della scuderia RO racing impegnati nel fine settimana agonistico. Al Rally Regione Piemonte, seconda uscita stagionale del Campionato italiano assoluto rally, il pluriscudettato Paolo Andreucci, in coppia con Rudy Briani, ha concluso al sesto posto della generale. In Sicilia Salvatore Arresta è stato il dominatore del 17° Slalom Sant’Andrea di Bonagia Valderice.
RO racing 15 Aprile 2024

Lo scorso fine settimana è stato, per la RO racing, ancora una volta ricco di soddisfazioni e successi. I rappresentanti del sodalizio di Cianciana hanno tenuto alto il vessillo della scuderia in tutte le manifestazioni dove hanno siglato la loro presenza.

Ad Alba, al 18° #RA Rally Regione Piemonte, il pluricampione italiano Paolo Andreucci ha proseguito, insieme al suo navigatore Rudy Briani, il percorso di sviluppo delle nuove coperture MRF Tyres. Il Garfagnino ha dato spettacolo sulle strade delle langhe, portando la Citroen C3 della Turbocar al sesto posto della classifica generale.

Non è stato felice l’esordio stagionale nella massima serie nazionale di Michel Rendina a bordo della nuova Renault Clio Rally4, seguita da Motorsport Italia e gommata Pirelli. Il ragazzetto terribile e il suo navigatore Mario Pizzuti sono incappati in una uscita di strada, che li ha costretti al rientro nella seconda giornata di gara, nella quale i due hanno avuto modo di raccogliere molte importanti informazioni, in vista del prosieguo dello sviluppo della piccola belva transalpina con cui saranno al via delle prossime gare della stagione.

In Sicilia, al 17° Slalom Sant’Andrea di Bonagia Valderice, valido per la Coppa Acisport di quinta zona, dominio assoluto di Salvatore Arresta in gara con la sua performante Gloria B5 Evo, motorizzata Suzuki. Il pilota della provincia di Trapani ha messo a segno un’importante vittoria nella gara, servita come banco di prova per il prosieguo di stagione nel Campionato italiano slalom. Alle pendici del Monte Erice ottima è stata la prestazione corale, offerta dai rappresentanti della scuderia di Cianciana. Antonino Di Matteo ha condotto la sua Gloria C8 Suzuki al quinto posto della generale, Agostino Bonsignore, con l’inseparabile Autobianchi A112, ha completato la Top Ten e si è imposto in classe S3. Maurizio Marino e Francesco Beninati, con le loro Peugeot 106, sono stati i protagonisti assoluti del Gruppo N e della classe N1600, dove hanno concluso rispettivamente al primo e secondo posto.

In classe N1400 vittoria per Yuri Floriani, in gara con la sua Peugeot 106 Rally. Successo in classe S1 per Fabrizio Rinicella e la con la sua Fiat 126.

Cerca un Calendario in Archivio