4° Slalom Torre del Mito  

Punti pesanti per De Cristofaro al Torre del Mito

Il pilota di Manfredonia firma la classe, chiude secondo di gruppo e sfiora la top ten assoluta, confermandosi al comando della Coppa di Zona Slalom 4.
Motor Valley Racing Division 10 Ottobre 2023

Modena – Michele De Cristofaro è sempre più vicino al titolo nella Coppa di Zona Slalom 4, al termine di uno Slalom Torre del Mito che, corso nella giornata di Domenica, gli ha permesso mantenere il comando delle operazioni, ad un round dalla chiusura stagionale.

Il pilota di Manfredonia, in gara con la Peugeot 205 Rallye, partiva con il coltello tra i denti già nella manche di ricognizione, firmando un notevole settimo parziale nella classifica assoluta.

Il potenziale del portacolori di Motor Valley Racing Division veniva confermato dalla prima tornata di gara, archiviata in nona posizione nella generale, seconda in SS e prima in S4.

Il secondo passaggio tra le porte vedeva l’unica punta della scuderia di Modena allontanarsi dai quartieri nobili dell’assoluta, avvicinandosi però alla testa in quella di gruppo mentre in classe, essendo il solo partente, il primato non veniva mai messo in discussione.

L’ultima sfida, completata con la dodicesima prestazione alla quale aggiungere la seconda piazza in gruppo ed il successo in classe, vedeva il sipontino terminare quattordicesimo nella generale, secondo in SS e primo in S4, incamerando punti pesanti per la CZS.

“Non avendo mai corso qui” – racconta De Cristofaro – “ho dovuto sfruttare al meglio la manche di ricognizione per cercare di memorizzare il percorso. Nella prima di gara stavo spingendo ma un bloccaggio dell’impianto frenante posteriore mi ha fatto perdere secondi preziosi, a causa di un lungo fatto in una postazione. Nella seconda ho aumentato la confidenza con il mezzo , segnando il mio best di giornata, mentre nella terza ho evitato ogni possibile rischio. Peccato per non essere riusciti a mantenersi tra i migliori dieci assoluti ma ho preferito guardare al campionato che alla singola prestazione. Sono comunque soddisfatto.”

Un doppio podio che, in attesa dell’ufficializzazione delle classifiche da parte di ACI Sport, dovrebbe confermare De Cristofaro in vetta alla provvisoria della CZS in quarta zona.

“Conoscendo meglio il percorso si poteva fare di più” – aggiunge De Cristofaro – “ma, conti alla mano, dovrei essere primo con un margine di due punti sul secondo. Ci giocheremo la stagione ad Altomonte, a fine Ottobre, augurandoci di poter portare a casa questo titolo di zona.”

Un Torre del Mito che, oltre ad una classifica favorevole, porta in dote a De Cristofaro importanti riscontri sul piano tecnico, in seguito alle ultime evoluzioni implementate.

“Dopo vari mesi di lavoro” – conclude De Cristofaro – “la vettura risponde perfettamente e sono contento perchè il percorso di gara, più veloce del solito per le poche postazioni presenti, ha messo in evidenza gli sviluppi fatti sul mezzo. Per questo devo ringraziare EL. ME. MO. Power, Mauriello Motorsport, Motor Valley Racing Division, tutti i partners, la mia famiglia, gli amici e tutte quelle persone che mi stanno sostenendo nella stagione in corso.”

Cerca un Calendario in Archivio