28° Slalom Rocca Novara  

Grandissimi numeri allo Slalom Rocca Novara di Sicilia

Sfiora 110 il numero dei piloti iscritti alla competizione che, nel fine settimana, vedrà sventolare in Sicilia il tricolore del Campionato Italiano Slalom al suo terzo appuntamento stagionale con ben diciannove degli attuali ventitré iscritti ai campionati, assoluto e di gruppo. Tutti presenti gli attuali dieci piloti nella top ten del Campionato Italiano Slalom guidata da Salvatore Venanzio davanti a Michele Puglisi, il campione in carica, e Luigi Vinaccia.
AciSport 12 Maggio 2023

Sono centonove i piloti iscritti allo Slalom Rocca Novara di Sicilia, terza prova del campionato italiano della specialità di scena, nel fine settimana, sulle strade del messinese. A partire con il numero uno sulle rosse fiancate della sua Radical SR4 Suzuki sarà il campione campano Salvatore Venanzio, il vincitore dell’ultima edizione della competizione, attuale leader di campionato con due vittorie all’attivo.

Tra i nove concorrenti al gradino più alto del podio del Gruppo E2 SC non poteva mancare Michele Puglisi, il giovane pilota siciliano al via con il numero due e i gradi del Campione Italiano Slalom conquistati nella passata stagione, anche lui al volante di una Radical SR4 Suzuki. E non poteva mancare, con il numero tre sulla sua Osella PA 9/90 Honda, il campano Luigi Vinaccia, terza forza del campionato immediatamente alle spalle di Puglisi, che nel ricchissimo elenco iscritti precede i corregionali Domenico De Gregorio e Gianluca Miccio. entrambi attesi sulla linea di partenza al volante delle loro Radical SR4 Suzuki, rispettivamente quarto e quinto in classifica assoluta di campionato. Il gruppo numericamente più consistente nell’elenco iscritti di questa edizione dello Slalom Rocca Novara di Sicilia è il Gruppo N con ventinove nomi. Tra questi quelli di Mario Radici e Giacomo Benanti, entrambi su Renault Clio, e quelli del giovanissimo Marco Cannino su Citroën Saxo Vts e di Antonino Truscello su Peugeot 106 in lizza per il tricolore, assoluto e di gruppo. Diciassette i piloti iscritti in Gruppo E1 Italia dove gli occhi sono puntati sulla sfida tricolore, tutta a bordo di Renault Clio, tra Antonino Marzuillo e Giuseppe Messina.

Tra i tredici del Gruppo Speciale Slalom, Angelica Giamboi e Rossella Viorica Pappalardo, una su Fiat X 1/9 e l’altra su Fiat 500, cercheranno a Novara di Sicilia i punti necessari a risolvere l’attuale coabitazione in testa alla classifica femminile del campionato. In doppia cifra, con dieci iscritti ciascuno, sia in Gruppo Racing Start Plus sia il Gruppo A. Nel primo, a colorare di verde, bianco e rosso la sfida lungo l’arco delle tre manches in programma ci penseranno Fausto Cassibba al volante di Mini Cooper e Paolo Battiato e Ignazio Bonavires, entrambi al volante di una Peugeot 106; nel secondo gara in solitaria per i punti del campionato per Michele Ferrara, anche lui su Peugeot 106. Cinque i piloti iscritti in Gruppo Racing Start e altrettanti quelli in Gruppo E2 SS con Antonino Di Matteo, su Formula Gloria C8 Suzuki, in gara per il campionato italiano di gruppo. Completano l’elenco iscritti dello Slalom Rocca Novara di Sicilia quattro piloti su bicilindriche, tre su vetture del Gruppo E2 SH, due tra i prototipi e due tra i kart cross con Fabio Gargiulo in cerca dei suoi primi punti validi per il Campionato Italiano Gruppo VST.

Il programma della manifestazione prevede, come di consueto, le verifiche tecniche che si svolgeranno sabato il sabato dalle 14.45 fino alle 20.00. La domenica la parola dello Slalom Slalom Rocca Novara di Sicilia passerà definitivamente ai motori. Alle ore 8.30, il via della salita di ricognizione dei 3250 metri del percorso di gara ritmato da 14 postazioni di rallentamento cui seguiranno, una dopo l’altra, le tre manches di gara che decreteranno il nome del vincitore.

Cerca un Calendario in Archivio