17° Slalom Città Internazionale dei Marmi

Domenica il 17° Slalom Città Internazionale dei Marmi

Si torna a gareggiare sulle strade della provincia di Trapani.

Salvatore Morselli 11 Settembre 2020

Dopo la gara di kart sulla pista di Kinisia, domenica si disputa a Custonaci, nel pieno rispetto delle norme per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus Covid 19 (quindi senza verifiche tecniche e sportive e senza pubblico) la 17esima edizione dello Slalom Città Internazionale dei Marmi – Custonaci, gara valevole per la Coppa Csai e prova del campionato regionale della specialità.

La gara è organizzata dal Promoter Kinisia presieduto da Peppe Licata. Non ci sono i numeri delle edizioni passate (erano sempre oltre un centinaio i piloti iscritti, ora sono “solo” 74) ma non mancherà la passione e la voglia di fare bene nelle tre manche in cui si articola la prova che su un percorso di 2500 metri conduce dalla spiaggia di Cornino sino a Custonaci, con un dislivello di 186 metri e sul quale insistono undici barriere di rallentamento. Favorito per la vittoria finale il messinese Emanuele Schillace, su Radical Sr 4, vincitore della scorsa edizione su Radical SR4-1600 chiudendo la terza ed ultima manche in 108.78 precedendo il mazarese Girolamo Ingardia (110,01) autore di una sola manche per problemi al motore della sua Gloria motorizzata Suzuki. E Ingardia sarà nuovamente al via sulla scattante Formula Ghipard 1150 provando a consumare una piccola vendetta sportiva.
Tra i due, attenzione al pacecoto Miche Poma, un Under 23, che sarà alla guida di una Radical SR4-1600. In totale saranno dodici le vetture sport.

Cerca un Calendario in Archivio