11° Slalom dei Trulli - Monopoli  

Svelata l’undicesima edizione dello Slalom dei Trulli

Presentata la gara tricolore organizzata da Automobile Club Bari Bat e Basilicata Motorsport in programma il 24 e 25 giugno, sulla strada “panoramica” da Monopoli ad Alberobello, con ottantasei piloti iscritti.
Ufficio Stampa 22 Giugno 2023

E’ stata presentata questa mattina nella sala consiliare dell’Automobile Club Bari Bat l’undicesima edizione dello Slalom dei Trulli, quinta prova del Campionato Italiano Slalom ACI Sport, in programma il 24 e 25 giugno prossimi sul tracciato della bella “panoramica” che da Monopoli conduce ad Alberobello.

Nell’illustrare il programma e le caratteristiche della corsa, inserita tra i “Grandi Eventi” sostenuti dalla Regione Puglia -Assessorato allo Sport, ed organizzata da Aci Bari Bat e da Scuderia Basilicata Motorsport, si è partiti in un clima effervescente con il riscontro positivo del numero di iscritti, ottantasei sono infatti i piloti che hanno scelto di correre sulle strade di Puglia il prossimo weekend.

“Anche quest’anno un notevole gruppo di piloti si è iscritto alla nostra gara. Questo ci inorgoglisce perché rinnova la fiducia degli sportivi nei confronti dell’Ac Bari Bat e nei confronti del direttore di gara che fa un lavoro eccelso – ha dichiarato il presidente Francesco Ranieri-. Vi aspettiamo il 25 giugno sulla panoramica di Monopoli con l’undicesima edizione dello Slalom dei Trulli”

“Noi della Basilicata Motorsport sono undici anni che organizziamo questa gara che è cresciuta in una maniera incredibile – spiega il presidente della Scuderia ed anche Direttore di gara Carmine Capezzera-. Il percorso di gara è molto apprezzato dai piloti che puntualmente ogni anno ritornano e portano con loro anche altri piloti provenienti da tutto il territorio nazionale. È una gara che si svolge in una location bellissima, su un percorso tecnico, abbastanza veloce ma estremamente sicuro”.

Il tracciato di gara, dislocato sulla S.P. 113 – Monopoli-Alberobello, è lungo 3500 mt scanditi da sedici barriere di rallentamento, con una pendenza media del 4,42% ed un dislivello tra partenza e arrivo di 155 metri.

In attesa di vedere in azione i grandi campioni della specialità, tra i quali il campano Salvatore Venanzio, vincitore nel 2022 e recordman del percorso, il siciliano Michele Puglisi, vincitore nel 2021 e campione italiano in carica, ed i plurititolati Fabio Emanuele e Luigi Vinaccia, il Direttore dell’Ente Maria Grazia De Renzo ha sottolineato la rilevanza sociale della novità introdotta in questa edizione: “Abbiamo aderito alla campagna “Allénati contro la violenza sulle donne”, promossa dagli assessorati al welfare ed allo sport della Regione Puglia in quanto riteniamo che ogni istituzione debba dare il proprio contributo all’iniziativa, affinché si possa avere un cambio culturale che veramente porti a salvare le vite delle donne e di tutti coloro che possano essere vittime di violenza. Parlarne è la chiave di volta”.

Il programma della manifestazione inizierà sabato 24 giugno con le verifiche tecniche ed entrerà nel vivo domenica 25 con la disputa delle tre manche a punti precedute da un giro di prova, con primo start alle ore 9.30.

Sulla pagina web ufficiale, sono disponibili tutte le informazioni sulla corsa.

Cerca un Calendario in Archivio