8° Slalom Città di Ricigliano  

Sui tornanti salernitani al via lo Slalom di Ricigliano

Domani, l’ottava edizione della corsa titolata ACISPORT. Pronostici per la vittoria assoluta concentrati sul duello tra Mossucca, Palumbo e Ricci. Strada Provinciale 10B chiusa al traffico dalle ore 7.30.
Silvana Sarli 27 Maggio 2023

Ricigliano (SA) – Sugli Appennini campani, in quel piccolo ed antico paese di poco più di mille abitanti che è Ricigliano, in provincia di Salerno, situato proprio al confine con la Basilicata, tutto è pronto per riaccendere i motori e le emozioni dell’ottava edizione della Coppa Città di Ricigliano, appuntamento motoristico che coinvolge sempre più sportivi ed appassionati e che domani proclamerà il suo nuovo vincitore nella rosa dei sessantatre partecipanti, al volante di prototipi, auto rally, bicilindriche in una briosa varietà di vetture, caratteristica spettacolare della disciplina.

In questa vigilia carica di attesa, assente il dominatore delle passate edizioni Carmelo Coviello, i pronostici per la vittoria assoluta della competizione, valida per la Coppa Italia Slalom 3^ zona ACI Sport (Lazio, Molise, Campania) e per il Challenge Interregionale CPB (Campania, Puglia, Basilicata), sono concentrati soprattutto sui sei velocissimi prototipi in gara. Con il numero uno sulla fiancata di una Radical SR4 si presenta al via il pilota di Melfi (PZ) Lorenzo Mossucca, esperto conoscitore del percorso. Sono forti e temuti, padre e figlio, i drivers foggiani di Lucera Giuseppe e Domenico Palumbo, che correranno rispettivamente con una Chiavenuto Suzuki (numero di gara:2) e con una Radical SR4 (n. 3) per la Scuderia Vesuvio. Sono compagni di scuderia, entrambi su Elia Avrio St09, il veterano potentino Maurizio Pepe (n. 4) – che prosegue la nuova stagione al volante della monoposto E2SC- e l’agguerrito Alfonso Casillo (n. 5), di Ercolano (NA). Infine, grande attenzione è puntata sul 24enne frusinate Adriano Ricci, portacolori della scuderia Santopadre Racing Team ed in gara con il numero 7 su Formula Gloria Suzuki, perché proprio il giovane talento laziale lo scorso anno ha mancato la vittoria per un soffio classificandosi secondo alle spalle del rivale lucano Coviello.

Si candidano tra i possibili protagonisti della kermesse, nel gruppo E2SH, l’avellinese Michele Sellitto, su Fiat 126 Suzuki, ed altri pretendenti come Angelo Parini (Fiat 500 Kawasaki), Vito Tammone (Fiat X19), Fabiano Di Cesare (Fiat 126 Suzuki) e Domenico Caputo (Fiat X19). Tra le tredici vetture nella categoria Speciale Slalom, spicca la Renault R5 GT Turbo del potentino Giuseppe Pasqua, vincitore della seconda prova del campionato a Picerno lo scorso primo maggio.

Sono due le bicilindriche iscritte a Ricigliano, le Fiat 500 condotte da Raffaele Pagano e Francesco Mascolo. Il gruppo N è certamente il più consistente, con 19 vetture ammesse, in questa categoria competono alcuni drivers titolati come il campione italiano under 23 e di Gruppo N Domenico Murino, di Baronissi (SA), al volante di una Peugeot 106 R 1.3, e il pluricampione italiano Formula Challenge e campione interregionale slalom Salvatore Tortora, su Renault Clio Rs. Sono cinque le vetture Racing Start Plus ed altrettante le RS, che partiranno per prime.

Domani, domenica 28 maggio, si correrà lungo un percorso di 2.780 metri ubicato sulla Provinciale salernitana 10B proveniente da San Gregorio Magno, che sarà chiusa al traffico a partire dalle ore 7.30 sino al termine della prova. Il programma della manifestazione, organizzata dalla scuderia Basilicata Motorsport con il patrocinio del Comune di Ricigliano e della Provincia di Salerno, entrerà nel vivo alle ore 9:30 con la ricognizione ufficiale del tracciato – un percorso misto veloce rallentato da 12 serie di ostacoli – seguita, alle 11.00, dalla partenza della prima delle tre manches a punti, che nella classifica dei tempi tengono conto delle eventuali penalità in caso di contatto o abbattimento di un birillo. Per stilare la graduatoria definitiva si considererà la migliore prestazione registrata da ciascun pilota. La premiazione è prevista alle ore 16.30 in piazza Municipio a Ricigliano (SA). Informazioni e classifiche sono facilmente reperibili sull’app Sportity (SL.Ricigliano23) e sul sito www.basilicatamotorsport.com.

Cerca un Calendario in Archivio