20ª Coppa Città di Picerno  

Giuseppe Pasqua conquista il 20ª Coppa Città di Picerno

Sotto una pioggia incessante il driver potentino su Renault R5 Gt turbo domina la sfida lucana davanti al frusinate Adriano Ricci (Gloria Suzuki) e al foggiano Michele De Cristofaro su Peugeot 205 R.
Silvana Sarli 2 Maggio 2023

Picerno (PZ) – In una gara fortemente condizionata dalle precipitazioni e dall’asfalto bagnato il potentino Giuseppe Pasqua ha ottenuto il suo più successo più importante in carriera, tra le 227 corse disputate, vincendo, al volante della fedelissima Renault R5 Gt Turbo Gr Speciale Slalom, la 20ma edizione della Coppa Città di Picerno- 6° Memorial Canio Vazza”, organizzato dall’Asd Basilicata Motorsport con il patrocinio del Comune di Picerno (PZ).

“Ho corso questa gara dal 2005 senza saltarne nemmeno una – dichiara il driver della GPM Competition – l’esperienza e la conoscenza del percorso, oltre ad un treno di pneumatici nuovi da bagnato, mi hanno fornito le armi giuste per conquistare questa importante vittoria”. Nella sfida di oggi, valida per la Coppa Italia slalom di 4° zona, i prototipi sono stati penalizzati dalle condizioni meteo avverse peggiorando i tempi prova dopo prova. Il vincitore della passata edizione Carmelo Coviello ha disputato solo la ricognizione realizzando il miglior tempo per poi decidere di non proseguire la corsa. Chi è riuscito comunque a destreggiarsi e a strappare un risultato brillante è il 24enne frusinate Adriano Ricci (Santopadre Racing Team) che, alla sua prima gara sul bagnato a bordo di una Formula Gloria Suzuki, ha conquistato il secondo posto assoluto grazie al risultato registrato nella prima manche. Non si aspettava di salire sul terzo gradino del podio il foggiano di Manfredonia Michele De Cristofaro (Motor Valley Racing) che, a bordo di una Peugeot 205 Rallye SS, si è reso autore di una prova di coraggio, premiata dal risultato finale.

E’ stato un exploit anche per il driver di Agerola (NA) Andrea Mascolo (Scuderia Vesuvio), quarto assoluto con il miglior tempo in gara 2 su Citroen Saxo Vts 1.6 di gruppo N, davanti al compaesano e compagno di scuderia Giancarlo Vuolo, su Peugeot 205 Gti, primo in E1 Italia. Al primo posto nella Racing Start Plus si è classificato Stefano Caivano, di Picerno (PZ), portacolori della Gretaracing Lucania, sesto assoluto su Citroen Saxo Vts 1.6. Settima posizione generale per il potentino Maurizio Montagnuolo, su Peugeot 205 Gti SS. La top ten si completa con l’ottavo posto del giovane lucerino Domenico Palumbo, nell’arduo compito di condurre sotto l’acqua una Radical SR4, seguito dalla nona posizione di Gerardo Giuliano, su Peugeot 106 R 1.3, e dalla decima di Giuseppe Palumbo, su Chiavenuto Suzuki.

Nelle bicilindriche, di cui la gara di Picerno è il secondo appuntamento del neo nato Trofeo Nazionale ACI Sport, l’attuale leader della classifica Francesco Mascolo consolida il primato in classifica. Il migliore tra le Velocità Su Terra e Under 23 è il potentino Angelo Lucia su Kart Cross Yacar 600, tra le stradali è Rocco Di Giulio su Peugeot 106 RS. Nella speciale classifica riservata alle vetture di Regolarità Turistica, si è distinto Antonio Summa, su Fiat 127 903 cc. Dell’Historic Club Lupi della Lucania.

Cerca un Calendario in Archivio