18° Slalom dell'Agro Ericino

Emanuele Schillace, al fotofinish, si aggiudica il 18° Slalom dell’Agro Ericino

Salvatore Morselli 4 Ottobre 2020

Va al messinese Emanuele Schillace su Radical Sr4 (172,96) la 18esima edizione dello slalom dell’agro ericino, prova valevole per il campionato italiano e regionale della specialità. Una terza manche magistrale che è valsa la vittoria al pilota peloritano che ha bruciato l’attuale leader del campionato italiano, il molisano Fabio Emanuele che sulla sua Osella PA9/90-2000 motorizzata Alfa Romeo non è andato aldilà di un pur ottimo 173,29 pure nella terza manche, mentre terzo si è classificato Salvatore Venanzio, di Massa Lubrense, su Radical SR4 Suzuki-1600 (174.33).

Sui 4000 metri di gara rallentati da undici chicane, fuori dal podio per pochissimo (174,41) il mazarese Girolamo Ingardia su Formula Ghipard 1150, mentre quinto (174,82) si è classificato il sorrentino Luigi Vinaccia su Osella Pa 9/90 Honda. Nella top ten il mazarese Giuseppe Giametta, sesto (117,09) su Formula Gloria B4, quindi settimo il pacecoto Michele Poma su Radical SR$ (180.3) ottavo il catanese Jo Spoto su Formula Ghipard (181,46), nono il trapanese Giuseppe Virgilio su Radical SR4 in 181,53 e decimo il saccense Antonino Di Matteo su Gloria C8 Suzuki (185.19).

Cerca un Calendario in Archivio