21ª Coppa Città di Picerno  

De Cristofaro prende le misure a Picerno

Il pilota di Manfredonia rompe il ghiaccio tra le porte della Coppa di Zona Slalom 4, vincendo la classe ma recriminando per una Domenica complicata.
Motor Valley Racing Division 6 Maggio 2024

Modena – Il primo atto della Coppa di Zona Slalom 4 non sorride del tutto a Michele De Cristofaro che, pur figurando vincitore solitario della classe S4, ha sofferto più del dovuto in uno Slalom Coppa Città di Picerno che Domenica lo ha messo alle strette.

Il pilota di Manfredonia, a bordo della consueta Peugeot 205 Rallye, faticava già in ricognizione.

“Nella manche di ricognizione ho avuto problemi con il ripartitore di frenata” – racconta De Cristofaro – “ed ogni volta che frenavo, quando andavo in appoggio, mi partiva il posteriore. Questo mi ha costretto ad anticipare le frenate per cercare di arrivare più composto nelle curve. Un problema che contavamo di risolvere al termine della ricognizione ma non ci siamo riusciti.”

Con il fardello di una condizione tecnica non ottimale il portacolori di Motor Valley Racing Division cercava di spingere nella prima manche di gara, incappando in una penalità.

“Nonostante il problema al ripartitore non fosse risolto ho provato ad attaccare” – aggiunge De Cristofaro – “ma il risultato è stato che sono finito per prendere una penalità, che peccato.”

Con la consapevolezza di una stagione solamente all’inizio il sipontino tirava saggiamente i remi in barca, gestendo la situazione ed accontentandosi del successo solitario in classe S4.

“A quel punto non aveva senso rischiare” – continua De Cristofaro – “quindi abbiamo preso questa Domenica come una sorta di test per rompere il ghiaccio, essendo la prima del 2024. Peccato perchè il percorso è molto bello, veloce e tecnico. Si adattava al meglio al mio stile di guida ed alla vettura. Onestamente non mi ritengo soddisfatto della prestazione perchè non ho nemmeno espresso la metà del nostro potenziale. Avremo altre occasioni per rifarci.”

Una lunga stagione, quella di De Cristofaro, che comprenderà anche lo Slalom di San Nicola (26 Maggio), lo Slalom Coppa Città di Grassano (16 Giugno), lo Slalom Coppa Città di Montesano sulla Marcellana (25 Agosto), lo Slalom Città di Monte Sant’Angelo (8 Settembre) e con lo Slalom Trofeo Selva di Fasano (20 Ottobre) che chiuderà il calendario 2024.

“Il campionato è ancora molto lungo” – conclude De Cristofaro – “quindi cerchiamo di guardare avanti e di farci trovare pronti per il prossimo appuntamento della serie. Grazie a Motor Valley Racing Division per la possibilità di affrontare questo campionato, grazie a tutti i partners ed ai ragazzi della D’Errico Racing per l’ottima assistenza. Grazie anche ai tanti amici venuti qui.”

Cerca un Calendario in Archivio