1° Autoslalom Città di Ucria  

Bagno di folla per il 1° Slalom Città di Ucria. Domani semafoto verde alle 9

Una giornata particolarmente “frizzante” ed intensa, con un meteo perfetto, ha fatto da cornice alle canoniche operazioni preliminari per i 94 concorrenti già annunciati protagonisti della sfida ospite nella cittadina di Ucria, nel cuore del parco dei Nebrodi del Messinese. Al culmine delle due manche cronometrate, saranno assegnati punti determinanti per lo Challenge Palikè ed il Prix ‘Serena Casubolo’ , entrambi al quarto appuntamento 022. Annunciata una diretta streaming delle fasi salienti della corsa sulla pagina Facebook di Slalom Passione Salita
Flavio Lipani 3 Settembre 2022

Ucria – Giornata memorabile per i 94 concorrenti regolarmente ammessi domani a partecipare al 1° Autoslalom Città di Ucria, 4a prova stagionale di Challenge Palikè e Prix “Serena Casubolo”, a calendario AciSport. Una giornata certamente da ricordare anche per il numeroso pubblico di appassionati di motori che ha fatto da coloratissima cornice alle operazioni preliminari che, in via Acquaperduta, all’immediata periferia di Ucria, hanno metaforicamente determinato la “griglia di partenza” della sfida ospite nella ridente cittadina incastonata nel Parco dei Nebrodi messinese.

Una sfida destinata ad offrire uno spettacolo straordinario domani mattina, domenica 4 settembre, a partire dalle 9.00, quando il direttore di gara, il trevigiano Stefano Torcellan, disporrà l’accensione del semaforo verde per la salita di ricognizione, come sempre apprezzata dai piloti, i quali potranno prendere maggiore confidenza con il veloce e guidato tracciato da 2,990 km e scegliere la mescola di pneumatici e gli assetti più congeniali sulle rispettive auto da competizione. Seguiranno le due annunciate manche cronometrate, al culmine delle quali conosceremo il nome di colui che avrà il privilegio di iscrivere il proprio nome e cognome sul primo albo d’oro dello Slalom Città di Ucria.
In paese si respira, ormai da giorni, l’atmosfera dei grandi eventi, con tutte le strutture ricettive del circondario “sold out” da settimane. Merito dei promotori kermesse, il Team Palikè Palermo, la Scuderia Nebrosport di Sant’Angelo di Brolo ed il gruppo di appassionati locali coordinato dal pilota Alfonso Belladonna, anche lui tra i protagonisti della gara di casa su Fiat Uno Turbo i.e. di classe S7. Ovviamente in prima fila pure e soprattutto il Comune di Ucria, con in testa il sindaco Enzo Crisà, tra i primi a credere nelle potenzialità promozionali dello slalom ed il nutrito gruppo di aziende sponsor della manifestazione.

Tutti i big hanno regolarmente superato le operazioni di verifica. È davvero difficile elaborare un pronostico, a poche ore dallo “start”. Crediamo di poter indicare nel mazarese Totò Arresta (Gloria B5 Evo Suzuki), quindi negli agrigentini (di Sciacca) Salvatore Catanzaro (Gloria B5 Evo Suzuki) e Nino Di Matteo (sulla Gloria C8F Evo Suzuki), ancora nel rientrante catanese Mimmo Polizzi (con la Elia Avrio ST09 Suzuki) i probabili protagonisti per il successo finale.
Numerosi i contendenti per un gradino sul podio o, comunque, per le posizioni a ridosso dello stesso. Da Nicolò Incammisa (Radical SR4 Suzuki, Trapani Corse), a Silvio Fiore (Formula Fire Suzuki), da Salvatore e Giuseppe Bellini (padre e figlio, sulle Radical Prosport e SR4 Suzuki), a Santi Leo (Radical SR4 Suzuki), da Antonino Mazzeo (Gloria C8 Yamaha) a Sergio Bertolami (su BRC Suzuki Hayabusa), dal catanese Di Mauro (Radical SR4 Suzuki) ai siracusani Giangrande (Elia Avrio ST09 Suzuki) e Bosco (Palama Suzuki).
Particolarmente affascinante il tracciato di gara da 2990 metri ricavato lungo la strada statale 116, che conduce a Floresta (dal km 33+500 al km 30+510). Undici le postazioni di rallentamento con i birilli per i concorrenti. Il percorso sarà inibito al regolare transito veicolare alle 7.30. La premiazione conclusiva, sarà ospite, ad apertura di parco chiuso, in piazza Padre Bernardino.

Anche allo Slalom di Ucria proseguirà il rapporto di collaborazione con il network specializzato Strade ’89 Sport & Comunicazione, che si occuperà di amplificare ulteriormente l’offerta promozionale per lo Challenge 2022, attraverso servizi filmati e fotografici sulle singole prove in calendario, successivamente confezionati ed inviati
alle principali testate e televisioni regionali nonché “postate” sui principali social media. Tramite l’app Sportity sarà inoltre possibile ricevere informazioni in tempo reale tratte dall’albo di gara e su tutto ciò che riguarda la kermesse.
Annunciata in extremis una diretta streaming con le fasi salienti del 1° Slalom Città di Ucria, visibile dalle utenze sulla pagina Facebook di Slalom Passione Salita.

Cerca un Calendario in Archivio