1° Autoslalom di San Biagio Platani  

Sono già tante le iscrizioni per il 1° Autoslalom di San Biagio Platani

ORGANIZZATO DALLA MUXARO CORSE E IN PROGRAMMA IL PROSSIMO 27 E 28 APRILE. SABATO CON MIKI BIASION
Muxaro Corse 16 Aprile 2024

San Biagio Platani – Sono pronti ad accendersi i motori a San Biagio Platani. La cittadina dell’agrigentino torna ad ospitare nelle proprie strade l’autoslalom, la gara di abilità tra i birilli che ormai da anni coinvolge sempre più appassionati.

Il 1° Autoslalom San Biagio Platani, organizzato dalla Muxaro Corse A.S.D., sotto l’egida della Federazione Aci Sport con la vicinanza della Delegazione Aci Sport Sicilia, con il suo Delegato Fiduciario, Daniele Settimo, è patrocinato dal comune di San Biagio Platani.

Sono dunque già tante le iscrizioni, per la gara che vedrà le auto percorrere un tratto della Strada Provinciale, la SP19-B, per 2,990 km. I piloti avranno a disposizione ben tre giri cronometrati, oltre alla ricognizione obbligatoria.

La manifestazione, in programma il 27 e il 28 aprile, non poteva non abbracciare a sé Gli Archi di Pasqua, che hanno reso famoso il paese. Chi si recherà nella cittadina, che sorge tra i Monti Sicani, sarà così inevitabilmente attratto dalle caratteristiche strutture architettoniche che decorano il corso principale.

Ma gli appassionati che vorranno andare a San Biagio Platani nell’ultimo weekend di aprile, non avranno davvero modo di annoiarsi: sabato, giorno in cui si terranno le verifiche, ad inaugurare il 1° Autoslalom San Biagio Platani, nel suggestivo scenario degli Archi di Pasqua, ci sarà Miki Biasion, campione mondiale di Rally.

A fare gli onori di casa, ovviamente, il Sindaco di San Biagio Platani, il Dott. Salvatore Di Bennardo, in prima linea per l’organizzazione della manifestazione, che renderà uniche le giornate del 27 e 28 aprile per tutti i cittadini del paese, ma anche di quelli limitrofi.

Il 1° Autoslalom San Biagio Platani, inserito nel calendario del trofeo Coppa dei Monti Sicani, ha visto l’impegno, per realizzazione dell’evento, di diversi volontari, che hanno a cuore il proprio paese, oltre che un amore infinito per i motori.

È il caso questo di Ivan Brusca, pilota locale della RO-Racing, pronto a dar spettacolo sulle strade che conosce bene, dopo aver lavorato al fianco della Muxaro Corse. Brusca così ai nostri microfoni ha voluto dare qualche dritta ai colleghi che si presenteranno a San Biagio: “È un percorso molto veloce e a fare la differenza saranno soprattutto i due curvoni posti nella seconda metà del circuito”, ci confessa emozionato il pilota, che non vede l’ora di mettersi il casco e di salire in macchina, per scaldare i cuori dei tanti tifosi che sono attesi a San Biagio il 27 e 28 aprile per il 1° Autoslalom San Biagio.

Per ogni informazione sull’1° Autoslalom San Biagio Platani si può contattare i seguenti numeri

Cerca un Calendario in Archivio