Il punto sul CIS alla vigilia del 19° Slalom Città di Osilo

AciSport 19 Luglio 2019

Quando mancano poche ore dal via della competizione sarda tornata quest’anno a calcare il palcoscenico nazionale della specialità, la classifica assoluta vede al comando Fabio Emanuele su Osella PA 9790 davanti a Salvatore Venanzio su Radical SR4, entrambi attesi a recitare un ruolo da protagonista nel fine settimana. Benedetto Guarino, su Peugeot 106 Rallye Gruppo A, è primo nella classifica i cui punteggi sono legati ai piazzamenti nelle classifiche di Gruppo e Classe .

Con 53 punti in classifica, Fabio Emanuele si presenta al via dello Slalom Città di Osilo, quinta prova valida per il Campionato Italiano Slalom, al comando della classifica assoluta tricolore. Per il campione molisano tre vittorie a punteggio pieno in altrettanti slalom corsi al volante della sua Osella PA 9/90 motorizzata Alfa Romeo (Slalom di Torregrotta, Slalom Città di Campobasso e Slalom dei Trulli) e un quinto posto assoluto allo Slalom Agro Ericino vinto da Giuseppe Castiglione su Formula Gloria C8 Suzuki in Gruppo E2 SS trasparente ai fini della classifica. Seconda piazza per Salvatore Venanzio che paga l’assenza alla recente competizione pugliese e vede il gradino più alto del podio a 18 lunghezze. Per il campione campano su Radical SR4 Suzuki un percorso tricolore, comunque, in crescendo impreziosito da due secondi posti assoluti in entrambe le competizioni siciliane di campionato. Sia Fabio Emanuele sia Salvatore Venanzio sono attesi in Sardegna per accendere i riflettori su una sfida al titolo ancora apertissima e che, visiti i protagonisti, si annuncia spettacolare fino all’ultimo chilometro di corsa. Alle spalle dei due mattatori di stagione, terza posizione per il giovanissimo Michele Puglisi a quota 29, secondo assoluto allo Slalom dei Trulli su Radical Prosport, risultato che gli consente di allungare nella classifica Under 23 portandosi a 12 punti, cinque davanti a Fabiano Di Cesare con una Fiat 126 Suzuki Gruppo E2 SH, e sette davanti a Michele Poma con una Radical SR4 Suzuki Gruppo E2 SC.

Più corta la classifica del Campionato Italiano Slalom i cui punteggi sono legati ai piazzamenti nelle classifiche di Gruppo e Classe. Davanti a tutti, con 41 punti dopo i primi quattro slalom, Benedetto Guarino con la sua Peugeot 106 Rallye Gruppo N si conferma nel ruolo della lepre. In un punto e mezzo la pattuglia degli inseguitori comandata da Domenico Gangemi su Fiat 127 Gruppo E1 Italia a quota 33. Lotta serrata tra Peugeot 106 Rallye per il gradino più basso del podio momentaneamente fissato a quota 32. Ad avere la meglio è Paolo Battiato al volante della piccola della Casa del Leone in Gruppo A, mezzo punto davanti a quella in Gruppo N di Ignazio Bonavires,

Sfide aperte, dunque, in tutti i campionati tricolore slalom che nel fine settimana, sulle strade della Sardegna, accenderanno, insieme ai motori delle vetture in gara, la passione di tutti gli sportivi.

Il programma dello Slalom Città di Osilo prevede per sabato 20, a partire dalle 15.30 e fino alle 20, le verifiche tecniche e sportive nell’area quartier generale dell’evento situato presso il complesso scolastico in Via Brigata Sassari n. 1 a Osilo. Domenica 21 la parola passerà definitivamente ai motori: alle 9.30 la partenza della salita di ricognizione e alle 11 semaforo verde per l via della prima delle tre manches di gara.

Gare Effettuate

Cerca un Calendario in Archivio