7° Slalom di San Nicola  

Il campione Fabio Emanuele primo allo Slalom di San Nicola

Domenica 2 luglio 2023, sotto un sole tipicamente estivo è scattata la settima edizione dello Slalom di San Nicola a San Giuliano del Sannio (CB), gara valida per il Trofeo Centro Italia, Coppa ACI Sport della 3 Zona e riserva del Campionato Italiano Slalom.
Vincenzo Viola 4 Luglio 2023

L’evento organizzato dalla Tecno Motor Racing Team della Presidente Annalisa Vitale, ha visto 35 piloti ammessi alla partenza sotto la direzione di Manlio Mancuso, articolato come regolamento federale su tre manche oltre alla ricognizione obbligatoria, partita quest’ultima alle 10.45 con il miglior tempo fatto registrare da Fabio Emanuele (Osella PA9/Alfa), seguito da Adriano Ricci (F. Gloria) e Michele Sellitto (126 Kawasaki). Due i driver che non hanno portato a termine la manche di ricognizione.
Nella prima manche di gara affermazione di Fabio Emanuele (Osella Pa9/Alfa), seguito dalla famiglia Ricci con Adriano (F. Gloria) secondo e il padre Carmine terzo con una vettura analoga. Completavano la top ten: Sellitto (126 Kawasaki), Catano (Suzuki/Aybusa Elegant), ), La Porta (Fiat 126 Bis), Di Gioia (Fiat 126), Vassalotti (Fiat 126), Scrocca (Fiat X1/9PS/P3) e Genovese (Peugeot 106 GTI).
Bis di Fabio Emanuele nella seconda delle tre manche in programma che sulla sua Osella PA9/Alfa si imponeva sul driver di Santopadre (FR) Adriano Ricci (F. Gloria) e Antonio Varricchione (Fiat 126), migliorando di quasi due secondi il tempo della prima salita. La top ten veniva completata da: Carmine Ricci (F.Gloria) fuori dal podio per pochissimo e a seguire Michele Sellitto (126 Kawasaki), Catano Donato (Suzuki Ayabusa Elegant), La Porta Fabrizio (Fiat 126 bis), Vassalotti Andrea (Fiat 126), Di Gioia Attilio Bruno (Fiat 126), Tizzano Luigi (Fiat 127 Sport).
La terza e ultima manche della gara molisana, faceva registrare il successo di Adriano Ricci (F. Gloria E2 SS/TM SS 1400) della Santopadre Racing Team ,seguito dal valido pilota Varricchione (FIAT 126), e da Carmine Ricci (F. Gloria) quindi seguivano Sellitto (126 Kawasaki), Catano (Suzuki Ayabusa Elegant), sesto posto per Emanuele Fabio (Osella PA9/Alfa) con una penalità per aver centrato un birillo, Vassalotti (Fiat 126), La Porta Fabrizio (Fiat 126 Bis), Sammartino (Peugeot 106 Rally), Acampora (Fiat 127).

La classifica generale assoluta dopo le tre manche ha decretato il sesto successo su sette edizioni dello Slalom di San Nicola per Fabio Emanuele (Osella PA/9 Alfa) 140,89, in piazza d’onore il giovane pilota di Santopadre Adriano Ricci (F. Gloria E2 SS/TM SS 1400) con 141,42 punti e a completare il podio finale il driver locale Antonio Varricchione (Fiat 126/E2 SH 1150) con 147,68.
La top ten è stata completata da Carmine Ricci (F. Gloria E2 SS/TM SS 1400) 149,64, Michele Sellitto (126 Kawasaki/E2 SH 1400) 149,77, Donato Catano (Suzuki Ayabusa Elegant/E2 SH 1400) 149,93, Andrea Vassalotti (Fiat 126/E2 SH 1150) con 157,47; Fabrizio La Porta (Fiat 126 BIS/E2 SH 1150) 158,46, Attilio Di Gioia (Fiat 126/E2 SH 1150) 159,25, Luigi Tizzano (Fiat 127 Sport/S4) con 166,73 punti. 33 i classificati finali su trentacinque partenti.
I familiari dell’indimenticabile Gianmarco di Vico hanno consegnato a Donato CATANO il Memorial dell’edizione 2023
La competizione è stata disputata lungo i 2990 metri del percorso di gara disegnato sulle SSPP 53 e 69, alle porte di San Giuliano del Sannio Numerosa la presenza di pubblico con una superba organizzazione tecnica, grazie all’impegno dei ragazzi de “La Casta” del presidente Silvio Farina
Fabio Emanuele “Sono felicissimo per questo risultato” il commento a caldo del vincitore a fine giornata. “Anche con l’infortunio alla mano, subito nei giorni precedenti, non ho voluto mancare l’incontro nonostante non potessi stringere saldamente il volante e operare correttamente sulla leva cambio marce La mia presenza, oltre che all’aspetto sportivo, ha voluto significare l’apprezzamento e la vicinanza agli organizzatori dello Slalom di San Nicola e il mio affetto e attaccamento agli abitanti San Giuliano del Sannio
Alla premiazione con Annalisa Vitale , presidente della Tecno Motor Racing Team, sono intervenuti il Sindaco di San Giuliano del Sannio Rosario De Matteis , il Presidente del CONI Regionale Vincenzo D’angelo e numerose altre personalità del mondo dell’impresa
Al primo posto della classifica femminile Vanessa Ciaccia (Mini Cooper JCW)
Al primo posto Under 23 Dario Petraroia (A 112 Elite)
Classifica Scuderie Progetto Corsa Promosport – CMS Racing ASD – Molise Racing

Cerca un Calendario in Archivio