8° Trofeo Selva di Fasano  

8° Trofeo “Selva di Fasano, quante bicilindriche per il maestro Giacomino

Ad un giorno dalla chiusura delle iscrizioni all’appuntamento del 19 e 20 novembre, è straordinaria la partecipazione al 1° Memorial “Giacomo Sabatelli”, dedicato allo storico preparatore fasanese scomparso pochi mesi fa.
Silvana Sarli 13 Novembre 2022

C’è ancora tempo fino alle 23.59 di domani, lunedì 14 novembre, per iscriversi all’8° Trofeo “Selva di Fasano”, slalom nazionale in programma il 19 e 20 novembre prossimi, ma il comitato Organizzatore, la Fasano Corse, annuncia già una bella sorpresa: saranno davvero tante le spettacolari e rombanti bicilindriche al via domenica prossima.

La corsa è aperta a vetture prototipo, auto rally, racing start, speciale slalom ed altro, e le adesioni pervengono numerose ma davvero straordinaria si registra in questi giorni la richiesta di partecipazione nel gruppo bicilindriche che competeranno per la prima volta anche per il Memorial “Giacomo Sabatelli”, istituito in onore del maestro Giacomino Sabatelli, storico preparatore fasanese scomparso pochi mesi fa, molto legato al territorio e – come dimostra il numero di adesioni – evidentemente anche molto amato e stimato. Sono già oltre trenta le vetture bicilindriche che sinora hanno inoltrato l’iscrizione alla gara, valida come ultima prova del Trofeo d’Italia Slalom Centro prima della finale ACISport, per la Coppa di zona 4 e per il 19° Challenge Interregionale CPB (Campania Puglia Basilicata). La sfida che questo sorprendente mini esercito porterà domenica prossima in Puglia si preannuncia entusiasmante e l’attenzione sui possibili protagonisti è puntata su Oronzo Montanaro e Andrea Currenti per il gruppo 5 e, per il gruppo 2, su Francesco Guarini e Vincenzo Sabatelli, il figlio del maestro, in gara con la FIAT 500 classe 700 costruita nel 2017 proprio da Giacomo Sabatelli.

Lo slalom, vinto nella passata edizione da Domenico Palumbo su Radical SR4 motorizzata Suzuki, si svolgerà sulla celeberrima SP2 “Viale Varnesina-Selva di Fasano”, teatro storico delle cronoscalate, la linea di partenza sarà fissata in prossimità del Canale di Pirro, per un tracciato lungo 2520 metri con 14 barriere di rallentamento e il traguardo sarà posizionato in viale Toledo. Il programma della competizione scatterà alle ore 8.30, con la ricognizione ufficiale del percorso, il via della manche 1 sarà dato alle ore 10.30 e a seguire, si disputeranno gara 2 e gara 3. La direzione gara sarà ubicata presso la Casina Municipale dove si svolgeranno anche le premiazioni, previste alle ore 17.30. Tutte le informazioni sulla sono disponibili sulla pagina web http://www.fasanocorse.com/ e sulla pagina Facebook “Slalom Trofeo Selva di Fasano”.

Cerca un Calendario in Archivio