15° Slalom Città di Avola 14° Slalom Città di Avola

Il 14° Slalom di Avola a doppia trazione

Presentazione in Comune lunedì 10. Il 16 ottobre due spettacoli in uno: la penultima prova di Campionato Italiano e Siciliano per il quale raddoppierà il punteggio. La gara organizzata dall’ Automobile Club Siracusa e da Pro Motor Sport ASD focalizza il pieno di interesse nei confronti della disciplina fra i birilli.
Ufficio Stampa 4 Ottobre 2022

Siracusa – Si preannuncia il 16 ottobre una gara nella gara, per il 14° Slalom di Avola, in virtù della doppia validità per il Campionato Tricolore e per quello Siciliano, l’apprezzata serie promossa dalla Delegazione Aci Sport Regionale. Occhi puntati sui big della massima serie nazionale che si giocheranno le loro migliori chance per raggiungere il titolo più ambito e al tempo stesso massima attenzione per chi andrà a caccia di punti, che raddoppieranno grazie al coefficiente 2, per primeggiare nelle graduatorie regionali.

La gara, organizzata dall’ Automobile Club Siracusa e da Pro Motor Sport ASD sarà quindi importantissima a livello agonistico, proprio perché la particolare collocazione in calendario proietta i protagonisti verso la resa dei conti.

Il 14° Slalom di Avola arriva proprio quando le sorti del campionato Italiano sono incredibilmente aperte con ben 5 piloti che possono ambire al titolo: il molisano Fabio Emanuele, già sette volte campione di specialità, i tre campani Salvatore Venanzio, Gianluca Miccio e Luigi Vinaccia, che ha appena vinto l’ultimo Slalom Tricolore a Roccadaspide e il Siciliano Michele Puglisi che punta moltissimo sulla gara casalinga. Un pokerissimo di protagonisti che dovranno competere con gli specialisti locali, a loro volta in lotta, ma con evidenti ambizioni per la classifica assoluta, anche perché, le caratteristiche del tracciato presuppongono molte sorprese. Il percorso infatti dello Slalom di Avola, che di fatto sarà rallentato da 11 postazioni di birilli, risulta molto stretto e di conseguenza potrebbe favorire vetture non particolarmente potenti o le monoposto come avvenne lo scorso anno col successo della scattante Ghipard 1150, guidata dal marsalese Girolamo Ingardia.

Per quanto riguarda la logistica l’organizzazione prosegue spedita e, oltre al controllo del percorso che risulta in ottime condizioni, tutti gli spazi paddock e parco chiuso sono già stati predisposti.

Non rimane che attendere la settimana della manifestazione che comincerà con la presentazione alla stampa in programma lunedì 10 ottobre ore 11.00 e nella stessa data la chiusura delle iscrizioni.

Grande fermento poi nei giorni che precederanno la gara vera e propria, quando i protagonisti giungeranno ad Avola. Sabato 15 sarà dedicato alle verifiche sportive e tecniche con inizio alle ore 15/15.30 presso il centro Giovanile, Via P. Mattarella dove saranno ubicati la direzione gara e la sala stampa. La gara si disputerà su tre manche: domenica 16 alle 9.00 il via alla prima delle tre. La migliore prestazione per ogni protagonista, calcolando i crono ed eventuali penalità, sarà presa in considerazione per stilare la classifica finale.

Gare Effettuate

Cerca un Calendario in Archivio