18° Slalom dell'Agro Ericino

Sono 121 i piloti iscritti al 18° Slalom dell’Agro Ericino

Salvatore Morselli 30 Settembre 2020

Sono 121 i piloti iscritti alla 18esima edizione dello Slalom Automobilistico dell’Agro Ericino che si svolgerà domenica, senza pubblico e nel rispetto delle distanze previste dalla normativa anti Covid. La gara, quinta delle sette prove in cui si articola il campionato italiano della specialità è valevole anche per il campionato regionale e si articolerà su parte del tracciato della cronoscalata Monte Erice, su un percorso di quattromila metri con undici barriere di rallentamento.

Annunciata la presenza dell’attuale leader della classifica del campionato italiano, il molisano, di Campobasso, Fabio Emanuele, che sarà in gara con la sua Osella PA9/90-2000 motorizzata Alfa Romeo. Emanuele, terzo nella gara di domenica a Novara di Sicilia, deve rintuzzare gli attacchi del campano, di Massa Lubrense, Salvatore Venanzio, su Radical SR4 Suzuki-1600, secondo a Novara di Sicilia e che gli ha rosicchiato punti in classifica. Sempre da oltre stretto arriva il sorrentino Luigi Vinaccia, su Osella PA9/90-2000 motorizzata Honda.  

A contrastare la loro voglia di vittoria, diversi piloti tra cui  il messinese Emanuele Schillace, a suo agio sulla  sua Radical SR4-1600, primo domenica scorsa a Novara di Sicilia e l’etneo Giuseppe “Jo” Spoto, su Formula Ghipard-1150. Proveranno a dire la loro anche i piloti locali, a cominciare dai mazaresi Girolamo Ingardia, che gareggerà su Formula Ghipard-1150, e Giuseppe Giametta, su Formula Gloria B4-1150, oltre al pacecoto Michele Poma su Radical SR4-1600, attuale leader della classifica regionale Under 23, il trapanese  Giuseppe Virgilio e il custonacense Nicolò  Incammisa  entrambi su Radical SR4-1600, il marsalese Claudio Bologna su  Gloria C8Suzuki, il custonacense Vincenzo Pellegrino  su RadicaSr4-1600 e l’alcamese Dino Blunda su Speed RM8- Bmw.

Nelle storiche parata di “vecchie signore”, la Osella PA/9 di Ciro Barbaccia, la Stenger Bmw di Salvatore Riolo e la Lucchini Alfa Romeo 3,0 di Salvatore Vitale. La gara, organizzata dal Promoter Kinisia di Peppe Licata,sarà diretta dal palermitano Marco Cascino, direttore di gara aggiunto il valdericino  Francesco Sanclemente, servizio crono “Associazione Giovanni Sardo”di Trapani, capo servizio Salvatore Ciaramita.

Gare Effettuate

Cerca un Calendario in Archivio