27° Slalom Rocca Novara

Pronte le sfide del 27° Slalom Rocca di Novara

Si rinnova il confronto tra i protagonisti del tricolore e quelli del Campionato Siciliano. Domani Sabato 14 maggio nel pomeriggio le operazioni preliminari. Domenica alle ore 9.00 il via alla prima delle tre manche di gara.
Ufficio Stampa 13 Maggio 2022

Novara di Sicilia (ME) – Scatta domani la 27^ edizione dello Slalom Rocca di Novara organizzata da Top Competition con la giornata dedicata alle verifiche tecnico sportive e agli accrediti di piloti team e addetti ai lavori.

La gara oltre che seconda prova del Campionato Italiano è valida per il Regionale con coefficiente 2.

Con grande orgoglio dello Staff Organizzatore sono stati approvati ben 147 piloti al via e fra questi spiccano i nomi di tanti campioni. Primo fra tutti quello del molisano Fabio Emanuele, detentore di ben sette titoli tricolore, l’ultimo dei quali lo scorso anno agguantato all’ultima gara. Il driver di Campobasso porterà il numero 1 sulla sua Osella Pa9 /90 2000 Alfa Romeo della Progetto Corsa Promo Sport.

Stessa vettura, ma con motore Honda e i colori dell’Autosport Sorrento Racing per il campano Luigi Vinaccia, anche lui pluri titolato come Salvatore Venanzio che invece si schiera su Radical Suzuki SR 4 1600.

Sempre nella categoria 1600 E2SC,anche loro sull’ apprezzata sport car inglese, sono presenti i due talentuosi siciliani Emanuele Schillaci, vincitore dell’ultima edizione dello Slalom di Novara e Michele Puglisi che è stato primo nella gara di apertura del Tricolore. Ancora Radical protagonista della classe 1400 con fra gli altri il campano Luigi Miccio e il catanese Alessandro La Spina. In E2SS in evidenza i trapanesi Girolamo Ingardia Campione Siciliano in carica su Ghipard Suzuki Giuseppe Giametta su Gloria B4 Yamaha entrambe di 1150 c.c. Fra le estreme vetture estreme E2 Silhouette particolarmente accreditato Paolo Giunta con la Fiat 500 Hayabusa.

Sulle strada di casa è pronta a mettersi in luce Katia di Dio con la sua Fiat 127 di classe P1. Si annuncia pure molto serrata la sfida fra le vetture di gruppo E1, che annovera fra i sicuri protagonisti Domenico Cangemi sulla scattante Fiat 127 della Phoenix. Interessante come sempre il gruppo delle vetture Speciali Slalom dove con le Fiat X 1/9 risaltano i nomi di papà Alfredo e sua figlia Angelica Giamboi. In categoria S3 si rinnova la sfida tra Francesco Pirri e Giovanni Buttacafoli con le Fiat 127.

Per quanto riguarda le bicilindriche, sicuro protagonista il messinese di Torregrotta Giovanni Greco, mentre in gruppo A da tenere d’occhio Alessio Truscello, abilissimo tra i birilli con la Peugeot 106. Ad incrementare il folto gruppo di dame al via si schiera in gruppo A Jessica Miuccio su Renault Twingo.

Affollatissimo il gruppo N nel quale risaltano in classe 2000 Mario Radici e Alice Gammeri su Renault Clio Williams, mentre con la piccola 106 Rally è pronto a dare battaglia nella classe Lorenzo Sampino. Molta attesa anche per le sfide di gruppo RS con l’assolo di “King Dragon” con la MINI JCW in RSTB 1600 Plus, Lorenzo Bonavires che con La Renault Clio 2000 spicca fra le Plus e Marco Segreto su Peugeot 106 nella Rs1600.

Tutte le info ed i moduli disponibili su www.slalomroccanovara.com e www.topcompetition.it

Cerca un Calendario in Archivio