5° Slalom Caldaro Appiano  

Lo Slalom di Caldaro non ha schiarito il cielo. Ancora qualche nuvola all’orizzonte di O’Play

Allenamento importante (con vittoria) per il driver del Phoenix Racing Team, ma il turbo compressore della Mitsubishi Lancer Evo IX continua a tossire e bisogna risolvere ogni problema in ottica di Trento-Bondone
Phoenix Racing Team 14 Giugno 2022

Per dirla con sincerità, il countdown della 71ª Trento-Bondone (2/3 luglio) scorre inesorabile e c’è ancora qualche nuvola all’orizzonte di Antonino Migliuolo. La sua Mitsubishi Lancer Evo IX ha vinto il Gruppo E1 allo Slalom di Caldaro, ma quando O’Play ha schiacciato il piede sull’acceleratore ha sentito dei colpi di tosse sul bang.

“Riteniamo di aver compreso quali sono i problemi – spiega il portacolori del Phoenix Racing Team – e abbiamo anche individuato una soluzione, che però andrà testata nei prossimi giorni. Stiamo in fiducia, il tempo non manca e personalmente voglio arrivare al meglio delle condizioni per quello che è l’appuntamento più importante di tutta la stagione. Lo devo a me stesso, ai miei amici e tifosi, agli sponsor che supportano il programma”.

Cerca un Calendario in Archivio

Gare Effettuate