5° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro

Boom di iscrizioni al 5° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro

Sono un centinaio gli iscritti al 5° Autoslalom Città di Sant'Angelo Muxaro. La gara tra i birilli, in programma il 3 e 4 agosto, valevole per il Campionato siciliano Slalom (curato dalla Delegazione regionale Sicilia AciSport), ha riscosso enorme successo. Tra i favoriti c'è ovviamente Girolamo Ingardia, che darà spettacolo con la sua Ghipard come fatto in questa stagione. Da tenere d'occhio anche Alberto Macaluso, Michele Poma e Nicolò Incammisa. Il veterano della Trapani Corse è pronto a sfidare i giovani per conquistare il suo quinto podio in una gara che lo ha visto sempre presente. A confrontarsi sul percorso di circa 3 km, che si dirama lungo la S.P. 19, ci saranno anche Vanessa Muscarnera e Jessica Miuccio. La gara tra i birilli porta punti anche per la Coppa Slalom 5a Zona e per lo Challenge Paliké 2019.
Martin Sartorio 1 Agosto 2019

Sant’Angelo Muxaro (AG) – Passione alle stelle per il 5° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro. Mai così tanti iscritti come quest’anno. Il lavoro della Muxaro Corse, coadiuvata dal Team Paliké, ha portato i suoi frutti: tantissimi i consensi con un centinaio di piloti, che arriverà da tutta la Sicilia. Numeri importanti per una manifestazione che si svolge in un paesino dell’agrigentino che supera di poco i 1000 abitanti e che certifica la crescita di una organizzazione che non ha alcuna intenzione di fermarsi. Sarà una festa grande, alla quale parteciperanno tutti i cittadini, che nel corso degli anni hanno dimostrato di amare la gara tra i birilli valevole per il Campionato siciliano Slalom (coefficiente 1,5 – ZONA DUE), curato dalla Delegazione regionale Sicilia AciSport.
L’Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro, che si svolgerà il 3 e 4 agosto, porta punti anche per la Coppa Slalom 5a Zona e per lo Challenge Paliké.
Tra i piloti presenti attenzione particolare per Girolamo Ingardia, della Trapani Corse, tra i favoriti con la sua Ghipard. Fari puntati, inoltre, su Alberto Macaluso (Radical Prosport), Michele Poma (Radical SR 4) e sul veterano Nicolò Incammisa (Radical SR 4) a caccia di punti pesanti per la generale del Campionato Siciliano.

Il presidente della della Trapani Corse, sempre sul podio nelle quattro edizioni passate (indimenticabile il suo primo posto nel 2017), è pronto a dare battaglia ai più giovani: “La mia stagione sta andando discretamente – ci confida Incammisa – Ho una macchina nuova rispetto alle passate stagione, ho apportato delle modifiche e le gare che ho fatto quest’anno mi sono servite per conoscerla. Sono certo che già da Sant’Angelo le cose andranno meglio. Diciamo che siamo in fase di sperimentazione”.

Un secondo, due terzi e un primo posto, Incammisa non ha alcuna intenzione di fermarsi: “Con i giovani che avanzano non è mai facile ma è solo una questione anagrafica – prosegue il pilota della Trapani Corse – Ma non voglio nascondermi, penso che il podio sia alla mia portata. Il primo posto magari no ma meglio non sbilanciarsi più di tanto. La mia speranza è quella di salire sul podio ma anche un quarto posto può andare bene. La mia vittoria, d’altronde, è venire a Sant’Angelo. È un piacere immenso ritrovare ogni anno amici e gente che conosco”. Per Incammisa l’Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro – come ci confida – è davvero speciale: l’esperienza che vivrà va, infatti, aldilà dell’aspetto sportivo.
Come di consueto, infatti, Incammisa arriverà al paese dell’agrigentino, insieme alla famiglia e ad un gruppo di amici (ci ha confessato che quest’anno saranno almeno 15), per godersi lo spettacolo paesaggistico e culinario: “L’Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro certamente è speciale per me e non posso mancare all’appuntamento – afferma – La famiglia vive con me ormai da anni la passione per questo meraviglioso sport. Spostarsi per le gare è diventata la normalità, la nostra vita. Pensi che quando salto qualche gara la mia famiglia si preoccupa per me (ride, ndr.)”.

La Muxaro Corse, coadiuvata da diversi volontari, ha lavorato intensamente, apportando delle migliorie al manto stradale. Una buona notizia per tutti i piloti, che si potranno confrontare su un percorso di circa tre chilometri, che si dirama lungo la S.P. 19 e che tra i birilli giunge sino alle porte del centro abitato del comune, rimasto pressoché inalterato (identico anche il numero delle postazioni, 12 come la passata stagione). Un percorso che difficilmente delude i partecipanti:
“Il percorso mi piace particolarmente – prosegue, infatti, Incammisa – Quest’anno non l’ho potuto ancora provare ma rispetto alla passata stagione è rimasto uguale. I lavori fatti dalla Muxaro Corse sono certamente un’ottima notizia. Dovrebbero aver migliorato la tenuta della vettura. Come dicevo è certamente un bel tracciato che va studiato attentamente: è un percorso misto, fatto di salite, tornanti e tratti in pianura. Un’attenzione particolare va data all’ultimo curvone che porta al traguardo”. Curvone, ribattezzato curvone della grotta del Principe – essendo in prossimità della tomba del Principe – che riunisce il pubblico più caloroso, pronto ad esaltarsi al passaggio di ogni pilota. Forse il boato maggiore sarà indirizzato a Ivan Brusca e alla sua Peugeot 106 R, presenza fissa e pilota locale della vicina San Biagio Platani, ma a differenza di molti altri sport, lo slalom unisce, riservando applausi per tutti.
Tanti incitamenti ci saranno, dunque, per i numerosi piloti che prenderanno parte alla gara, che avrà inizio domenica 4 agosto alle ore 9.00 con la prima delle tre manches. Un centinaio di iscritti che si colora anche un po’ di rosa grazie alla presenza di Jessica Miuccio, con la sua Renault Clio RS, e Vanessa Muscarnera (Renault Clio WLM). Ben tre, inoltre, le vetture apripista: Paolo Vaccarello (Fiat 127), Giuseppe Livreri (Peugeot 106 S16) e Marco Stellino su BMW.

Il 5° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro, come accennato, porterà punti anche per lo Challenge Paliké che entra nel vivo con il suo quarto appuntamento. Dopo il 25° Autoslalom Città di Misilmeri in testa alla classifica troviamo Emanuele Campo. Il pilota con la sua Fiat 126, sarà presente così come Emanuele Burgio (Fiat 500 SP), Salvatore Giacalone (Peugeot 106 R.) e Marco Segreto (Peugeot 106 R.), che occupano le zone alte della classifica.

Ricordiamo, infine, che le verifiche sportive e tecniche si terranno nel centro del paese, in Piazza Umberto I, rispettivamente dalle ore 15.00 alle ore 19.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.30 sabato 3 agosto.

Per ulteriori informazioni sul 5° Slalom Città di Sant’Angelo Muxaro si possono consultare il sito internet ufficiale http://www.palike.it/slmuxaro.html e le pagine Facebook, al duplice indirizzo: www.facebook.com/nicola.palike e www.facebook.com/muxaro.corse.39

Gare Effettuate

Cerca un Calendario in Archivio