23° Slalom Città di Campobasso

Anche il driver ceco Viktor Mechl al 23° Slalom Città di Campobasso

C’è anche il Campione d’Europa in carica nell’elenco degli iscritti alla 23ª edizione dello Slalom Città di Campobasso – Memorial Gianluca Battistini. Bella soddisfazione per gli organizzatori dell’ACI di Campobasso, della Tecno Motor Racing Team e della Molise Racing avere ai nastri di partenza della corsa il vincitore del CEZ Slalom 2014.
Ufficio Stampa 19 Maggio 2015

Campobasso – Arriva dalla Republica Ceca Viktor Mechl, su Peugeot 106, in gara nella classe N; detiene il titolo di classe N e classe A conquistato l’anno scorso a bordo di una Honda Civic. Il driver ceco, come anche l’austriaco Lidauer, è reduce dall’impegno dello scorso fine settimana in Republica Ceca per la terza e quarta trappa della championship: lo Slalom di Prerov e lo Salom Zlin.
Avanza veloce il conto alla rovescia per la gara molisana. Sabato e domenica, sul circuito della “gildonese”, sarà grande spettacolo. Per la prima volta, quest’anno, la corsa campobassana sarà prova del Campionato CEZ (Central Europe Zone), quinta tappa in calendario, ma sarà anche la terza prova del Campionato Italiano di specialità.
All’Automobile Club di Campobasso sono giunte iscrizioni da diverse parti d’Europa. Dopo l’austriaco Lidauer, iscritto nella Classe N, e l’italiano Maglione in gara nella classe A, sono arrivate nuove adesioni.
Tre piloti dalla Serbia: Slobodan Jakovljevic su Citroen Saxo, Dejan Pejic su Reanult Clio Sport e Nikola Ekmescic su Zastava 750. Dalla Repubblica Ceca arriva, insieme al campione europeo in carica, Stanislav Mecail che con la sua Honda Civic garegierà nel Groppu N Junior. Trasferta in Italia anche per l’austriaco Patrick Mayer su Wolkswagwen Golf tra i partecipanti della classe E1. Nomi importanti per la gara patrocinata dalla Regione Molise; una vetrina di prestigio per tutto il movimento automobilistico locale.
La tappa molisana, quinta delle sette in programma, potrebbe essere decisiva per l’assegnazione del titolo europeo. I piloti hanno facoltà di scegliere a quali prove prendere parte e se i campioni europei dello slalom hanno scelto il Memorial Battistini un motivo ci sarà: negli ultimi anni, il circuito campobassano è stato definito, dagli addetti ai lavori, il migliore del Campionato Italiano e questo ha senz’altro influito sulla scelta dei piloti di affrontare un lungo viaggio per prendere parte alla prima delle due tappe italiane del CEZ.
A breve sarà ufficializzata la lista dei partecipanti al Campionato Europeo, al Campionato Italiano ed anche alla Gara di Regolarità riservata alle auto storiche e moderne.

Gare Effettuate

Cerca un Calendario in Archivio