Piloti

Allo Slalom dei Monti Lessini si rivede Alice Paccagnella

La vice campionessa 2018, nel Trofeo Italiano Femminile, torna al volante nell'evento scaligero in quella che potrebbe essere l'ultima apparizione tra le porte.

Ufficio Stampa 20 Aprile 2021

Saccolongo (PD) – Il tempo corre, inesorabilmente, e quasi due anni sono passati dall’ultima occasione nella quale Alice Paccagnella prendeva in mano il volante della propria Opel Corsa GSI 8 valvole nell’appuntamento di casa, lo Slalom dei Colli Euganei.

Un lungo periodo di pausa forzata che non ha mai spento l’amore della pilota di Saccolongo per il mondo del motorsport e che, finalmente, terminerà dall’imminente fine settimana.

L’arrivo della seconda edizione dello Slalom Monti Lessini, in programma per i prossimi 24 e 25 Aprile con arrivo a San Bartolomeo delle Montagne, ha spinto la portacolori di Rally Team, sempre supportata da Race Group, a riaprire l’armadio per tornare a mettere mano su tuta, casco, guanti e scarpe per rimettere in moto quei meccanismi fermi, ormai, da troppo tempo.

“Abbiamo deciso di prendere parte allo Slalom Monti Lessini all’ultimo minuto” – racconta Paccagnella – “perchè la voglia di tornare a competere era tanta e non resistevo più. Sarà un rientro che non passerà inosservato. Sono praticamente due anni che non ci presentiamo più su un campo di gara e dire che avremo della ruggine da smaltire è qualcosa di scontato. Non ci aspettiamo nessun tipo di risultato in particolare, soltanto tanto divertimento. No, beh, non posso negarlo perchè di indole sono una persona competitiva quindi daremo quel che si può.”

Una partecipazione, quella di Paccagnella nel veronese, che potrebbe essere l’ultima tra le porte, delineando un cambio di scenario importante che la potrebbe portare altrove.

“Con molta probabilità questo sarà l’unico slalom dell’annata per noi” – aggiunge Paccagnella – “perchè, da un po’ di tempo, abbiamo in mente di dedicarci ad un altro contesto. La nostra fida Opel Corsa GSI non sarà più iscritta in gruppo N ma parteciperemo nella categoria riservata alle auto storiche. Il nostro obiettivo è quello di provare a competere nel mondo dei rally, riservati chiaramente alle auto storiche, e questa presenza servirà solo a scaldare le gomme.”

Un cambio di orizzonte netto per vice campionessa 2018 nel Trofeo Italiano Femminile, la quale sfrutterà i poco meno di tre chilometri e mezzo per effettuare alcuni test sulle gomme.

Saranno quindici le porte disseminate lungo la strada provinciale numero diciassette, da Selva di Progno verso San Bortolo delle Montagne, con la prima manche che si disputerà Domenica 25 Aprile, a partire dalle ore 11:15, e che sarà seguita a ruota dalla seconda e dalla terza.

“Credo sia l’unico slalom al quale non ho mai partecipato nella mia storia sportiva” – conclude Paccagnella – “e sono proprio curiosa di affrontarlo. Il percorso sembra essere un buon connubio tra tecnico guidato e tratti di misto veloce. Proveremo a montare gomme da quindici, anche se generalmente corriamo con le quattordici. Vedremo come si comporterà la vettura e cercheremo nuove soluzioni con il nostro staff, capeggiato sempre dal mio compagno Martino.”

2° Slalom dei Monti Lessini

Cerca un Calendario in Archivio