31° Slalom Città di Campobasso  

Tratti di strada non sicuri, gli organizzatori rinviano il 31° Slalom Città di Campobasso

Stefano Saliola 3 Luglio 2024

La buona riuscita di una manifestazione motoristica passa necessariamente dalla sua sicurezza, punto cardine per poter mettere su l’evento. Proprio la mancanza di sicurezza sul percorso di gara ha portato al rinvio (verosimilmente all’inizio dell’autunno ndr) dello slalom Città di Campobasso Memorial Gianluca Battistini. Alcuni tratti di strada sulla Gildonese non rispecchiano, al momento, i parametri richiesti, necessitando di interventi di messa in sicurezza. Se a questo si aggiunge che appena quattro giorni fa, a pochi metri dalla partenza, si è verificato l’incidente stradale nel quale ha perso la vita il giovane Marco Di Stasi di soli 16 anni, ecco che lo spostamento della sesta prova del campionato italiano slalom ad altra data, è sembrata la cosa migliore. A poco più di due settimane dalla manifestazione, effettuare degli interventi sul manto stradale e ripristinare il guard rail in un tratto del percorso, avrebbe comportato lo svolgimento di lavori fatti in rapidità.

Gli organizzatori, di concerto con la commissione di collaudo, hanno preferito posticipare lo svolgimento della corsa e intervenire con dovizia di particolari, oltre che con la dovuta tranquillità sul percorso. “Dispiace dover annunciare lo spostamento della corsa ad altra data soprattutto perché siamo a due settimane dal suo svolgimento – spiegano gli organizzatori – chiaramente stiamo parlando solo di uno spostamento. Visto l’ultimo evento nefasto, avvenuto proprio a ridosso della partenza, preferiamo mettere ogni cosa al proprio posto e permettere ai piloti che verranno a correre, di esprimere un bello spettacolo, al pubblico di assistere alla competizione e agli addetti ai lavori di operare su un tracciato sicuro. Siamo già al lavoro per essere pronti alla prima data utile, che comunicheremo non appena sarà aggiornato il Calendario del CIS. Siamo certi che gli appassionati e gli sportivi comprendano questa decisione e accorreranno numerosi non appena sarà possibile”.

Cerca un Calendario in Archivio