15° Slalom Favale - Castello  

Slalom Favale – Castello: 58 piloti pronti alla sfida tricolore

La Scuderia Sport Favale 07, organizzatrice della gara, al via con 19 piloti
Sport Favale 07 14 Luglio 2023

Sono 58 (3 storiche e 55 moderne) le vetture che parteciperanno, sabato e domenica prossimi a Favale di Malvaro, alla 15^ edizione dello slalom “Favale – Castello”, organizzato dalla locale Scuderia Sport Favale 07 e valido per il Campionato Italiano di Slalom, di cui è la sesta prova a calendario, per il Trofeo d’Italia Slalom Nord e per il Trofeo “Danilo Mosca”.

Tra i piloti iscritti tutti i “big” della serie “tricolore”, ad iniziare dai primi tre della graduatoria provvisoria: il campano Salvatore Venanzio (Radical SR4 Suzuki), leader con 66 punti, il siciliano Michele Puglisi (Radical SR4 Suzuki), il campione italiano in carica che segue a sei lunghezze, ed il campano Luigi Vinaccia (Osella PA 9/90 Honda), terzo a 53 punti. Non mancheranno neppure altri due protagonisti del Campionato, Fabio Emanuele (Osella PA9) e Domenico De Gregorio (Radical SR4). I protagonisti della serie “tricolore” raccoglieranno la sfida di un quotato gruppo di piloti che include, tra gli altri, due portacolori della Sport Favale 07, entrambi frequentatori delle cronoscalate, Gianluca Ticci (Fiat X1/9 2000) e Andrea Drago (Erberth R3), Andrea Grammatico (Radical SR4), Alessandro Zanoni (Nova Proto NP03) e Damiano Furnari (Elia Avrio ST09).

Sono ben 19, inclusi Ticci e Drago, i piloti della Scuderia Sport Favale 07, organizzatrice dello slalom, che prenderanno parte alla gara. Tra i tanti “fontanini” in cerca di un piazzamento di prestigio anche Paolo Bordo (Renault Clio RS), da anni dominatore del Trofeo d’Italia Slalom, il coriaceo Massimo Burchiellaro (Peugeot 106), il veterano Gian Franco Vigo (Renault 5 GT Turbo), Giuliano Bozzo, che porterà in gara la sua nuova Fiat X 1/9 Kawasaki – E2 Silhouette, e le “lady” Laura Ribet (Fiat Seicento Sporting) e Sara Belmessieri (Autobianchi A112 Abarth), chiamate a farsi valere nel femminile.

Il programma della manifestazione prevede sabato, dalle ore 16 alle 19.00, verifiche sportive e tecniche e, a seguire, cena con i piloti e gli addetti ai lavori in Piazza Centonoci, presso gli stand gastronomici, a cura della Pro Loco di Favale di Malvaro. Domenica, alle ore 9.15, scatterà la manche di ricognizione seguita, dalle 10.30 in poi, dalle tre manche di gara lungo i 4000 metri della SP 23 della Scoglina, tratto che sarà chiuso al traffico dalle ore 08.00 alle 18.00. La cerimonia di premiazione è prevista per le ore 17.00, sempre in Piazza Centonoci.

Tutte le info sulla gara sul portale della scuderia organizzatrice, all’indirizzo http://www.sportfavale07.com, oppure su Facebook: Sport Favale 07 Scuderia e Organizzatore.

Cerca un Calendario in Archivio