10° Slalom Dei Colli Euganei Città di Este  

Luigi Vinaccia vince lo Slalom Colli Euganei – Città di Este

Il campione campano, su Osella PA 9/90 Honda, si aggiudica la vittoria nella competizione veneta valida per il Campionato Italiano Slalom. Secondo e terzo posto sul podio all'ombra del Castello Carrarese per il corregionale Salvatore Venanzio e il siciliano Michele Puglisi, entrambi su Radical SR4 Suzuki.
AciSport 17 Settembre 2023

In una calda domenica di metà settembre, sotto un cielo con qualche nuvola a velare il sole, Luigi Vinaccia, su Osella PA 9/90 Honda vince la decima edizione dello Slalom Colli Euganei – Città di Este, prova valida per il campionato italiano della specialità. Il pilota campano sale sul gradino più alto del podio allestito all’ombra delle mura del Castello Carrarese che domina Este con il tempo di 2’14” e 52 centesimi siglato al termine della seconda manche, la sua più veloce di giornata. “Sono contentissimo di questo risultato”, dichiara il Luigi Vinaccia a fine giornata. “Un primo posto che è sempre bello festeggiare e che, di fatto, riapre un campionato dal finale ancora tutto da scrivere e di cui mi sento uno dei protagonisti”. Sul secondo gradino del podio sale, al volante della sua Radical SR4 Suzuki, il corregionale Salvatore Venanzio con un tempo che vale 135,95 raccolti sotto il traguardo del primo passaggio sui quasi tre chilometri del percorso di gara che da Este sale verso Calaone. Due birilli pagati venti punti di penalizzazione nella seconda manche e la rottura del filo dell’acceleratore nella terza gli impediscono di agguantare una vittoria che, oggi, sembrava essere alla sua portata. “Al netto della rottura, una bella gara”, commenta il campione campano. “Cercavo oggi alcune conferme che ho trovato e il secondo posto mi avvicina al vertice della classifica di un campionato mai come quest’anno combattuto ad alto livello”. Anche per Michele Puglisi, al via della competizione con i gradi del Campione Italiano Slalom in carica e con quelli del capo classifica, la manche buona per il la conquista del terzo posto è la prima conclusa, al volante di una Radical SR4 Suzuki, con solo otto centesimi di ritardo su Venanzio.

Qualche incertezza nella seconda salita e una “girata” nella terza figlia di una partenza nervosa con conseguente ritiro dicono che oggi per il campione siciliano il terzo posto bastava. “Potevo fare di più e meglio ma oggi devo solo fare i complimenti al vincitore”, commenta Michele Puglisi ai piedi del podio. “Il livello è talmente alto che la differenza tra vincere e classificarsi tra i primi è davvero minima. Oggi è andata così, resto in testa al campionato e va bene così”. Quarta posizione per Andrea Grammatico su Radical SR4 Suzuki davanti ad un velocissimo Roman Gurschler, vero mattatore del Gruppo E2 SH con tre vittorie in altrettante salite corse al volante di una Fiat 500 Suzuki, e ad Alessandro Zanoni su Nova Proto Norma NP03 Gruppo E2 SC. Adriano Ricci, settimo assoluto, fa suo il Gruppo E2 SS su Gloria C8 Suzuki precedendo nell’assoluta Donato Catano, primo per il tricolore in Gruppo E2 SH su Autobianchi A 112 Suzuki. Completano la top ten dello Slalom Colli Euganei – Città di Este, nell’ordine, Marco Tessari su Fiat 500 Suzuki Gruppo E2 SH e Leonardo Chesini al via della competizione su Formula Gloria C8 Suzuki. Sfiora l’ingresso nei migliori dieci Giuseppe Esposito, undicesimo assoluto e vincitore del Gruppo VST su Kart Cross. Enrico Trolio, dodicesimo assoluto al volante di una Peugeot 106, mette la sua firma sulla vittoria in Gruppo E1 Italia imitato da Roberto Zadra, sedicesimo assoluto e primo in Gruppo A su vettura gemella e da Giovanni Tumminello in Gruppo N che, anche lui sulla “piccola” della Casa del Leone, porta in Sicilia preziosi punti per la sua sfida tricolore. La vittoria in Gruppo Speciale Slalom va ad Antonio Giacomo Giantin su Opel Corsa GSI, quella tra le Racing Start ad Alessandro Ogheri su Peugeot 106 e quella tra la Racing Start Plus a Stefan Kraner al via su Renault Clio RS Sport. Nello stesso gruppo, alza la coppa per la vittoria tra le dame Elisa Serafin al volante di una Citroën Saxo Vts. Il miglior Under 23 in gara allo Slalom Colli Euganei – Città di Este è Daniele Giaccarello su Ford Fiesta Gruppo A.

Cerca un Calendario in Archivio