8° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro  

Parte dalla Sicilia la rincorsa al tricolore di Salvatore Venanzio e della Scuderia Venanzio

Il pilota campano alla viglia dello Slalom Città Sant'Angelo Muxaro, primo appuntamento del Campionato Italiano Slalom che lo vedrà protagonista al volante della sua Radical SR4 Suzuki. Al suo fianco il corregionale Luigi Vinaccia su Osella PA 9/90 Honda, anche lui al via della competizione con i colori della Scuderia Venanzio.
Scuderia Venanzio 13 Aprile 2023

A poche ore al via del Campionato Italiano Slalom 2023 che, domenica 16 aprile, vedrà il sipario sollevarsi sul palcoscenico dello Slalom Città Sant’Angelo Muxaro, tutto è pronto nella Scuderia Venanzio per la prima trasferta della stagione tricolore. Una prima, lo slalom che si corre nel piccolo borgo dalla storia millenaria della provincia di Agrigento, che per Salvatore Venanzio rappresenta una novità assoluta dal momento che mai, nelle sette edizioni passate, sie era colorata del tricolore indossato dalle competizioni valide per il campionato italiano della specialità. Per il campione campano la sfida sarà confrontarsi, oltre che con gli avversari, con i circa tre chilometri del percorso di gara, ritmati e scanditi da dodici postazioni di rallentamento, tutti da scoprire.

La certezza sarà la Radical SR4 Suzuki con cui, anche questa volta, raccoglierà la sfida e il pieno supporto di un gruppo di lavoro e supporto che, sin da subito, sarà chiamato ad esprimersi al meglio, così come è abituato a fare, per raggiungere l’obiettivo finale. Obiettivo che non può che essere la conquista del quarto titolo di Campione Italiano Slalom. “Parto come sempre con la voglia e l’ambizione di fare bene”, dichiara Salvatore Venanzio alla vigilia. “Il lavoro fatto nei mesi che hanno preceduto l’inizio del campionato per adeguare la vettura ai nuovi regolamenti introdotti e i test svolti, l’ultimo in ordine di tempo quello nello slalom Trofeo Città di Massa Lubrense da me vinto, hanno dato le risposte che ci attendevamo. La vettura è pronta e io sono pronto. La stagione sarà lunghissima e impegnativa e la concorrenza, come sempre, sarà agguerrita. Una ragione in più per dare sempre il massimo guardando, gara dopo gara, al risultato finale che so essere alla mia portata”. Accanto a Salvatore Venanzio, al via della slalom Città Sant’Angelo Muxaro ci sarà il corregionale Luigi Vinaccia. Per lui, in gara al volante della sua Osella PA 9/90 Honda per difendere i colori della Scuderia Venanzio e quattro titoli tricolore in carriera, l’ennesimo via di un campionato italiano: ogni volta la stessa emozione, ogni volta lo stesso entusiasmo. L’emozione e l’entusiasmo che, insieme al talento alle passione, fanno di semplici piloti dei campioni.

Cerca un Calendario in Archivio