5° Slalom Monte Bonifato Città di Alcamo

Domenica ultima prova del Campionato Siciliano con il 5° Slalom Monte Bonifato – Città di Alcamo

Sul tracciato di 2950 metri di quella che fu, per tredici edizioni, la cronoscalata Monte Bonifato
Ufficio Stampa 20 Ottobre 2022

Si chiude domenica il campionato regionale dell’autoslalom con la quinta edizione dello slalom Monte Bonifato – Città di Alcamo, gara, organizzata dal Promoter Kinisia di Peppe Licata d’intesa con un comitato di appassionati locali.

Alla chiusura delle iscrizioni sono 102 piloti iscritti con un pattuglia alcamese che schiera una ventina di piloti, a dimostrazione di come ad Alcamo l’evento sia sentito, supportata con convinzione dall’amministrazione comunale. Solito tracciato di 2950 metri con nove postazioni di rallentamento a quattro barriere di quella che fu, per tredici edizioni, la cronoscalata Monte Bonifato, una delle più tecniche delle gare in salita siciliane. Alla gara alcamese non ci sarà il leader della classifica regionale, il mazarese Girolamo Ingardia, che con 231.30 punti è ormai aritmeticamente campione siciliano, ma ci sarà modo di vedere all’opera la sua Ghipard Suzuki 1150 su cui sarà in gara l’alcamese Pietro Dattolo.

Lotta aperta quindi per la vittoria dello slalom alcamese tra altri due mazaresi, Salvatore “Totò” Arresta su Gloria B4 Suzuki (ormai sicuro del secondo posto regionale, ma desideroso di affermarsi sui tornanti del Monte Bonifato) e Giuseppe Giametta, Gloria B4 Suzuki. Nel lotto delle vetture sport il marsalese Claudio Bologna, il saccense Antonino Di Matteo, ambedue su Gloria C8 Suzuki e, nel gruppo E2SC, le Radical SR4 Suzuki di Vincenzo Pellegrino, Salvatore Poma e Nicolò Incamnmisa. Lotta aperta in tutti gli altri gruppi, soprattutto nel gruppo N e Speciale Slalom (32 vetture al via, 16 per gruppo). Venerdì pomeriggio a piazza Bagolino le verifiche tecniche e sportive, domenica alle ore 9, con direzione affidata al valdericino Francesco Sanclemente, servizio crono dell’ Associazione “Giovanni Sardo” di Trapani, capo servizio Salvatore Ciaramita, al via la prima vettura impegnata nella prima delle tre manche.

Cerca un Calendario in Archivio

Prossime gare in Calendario