2° Slalom Città di Librizzi  

Iscrizioni in chiusura al 2° Autoslalom Città di Librizzi

A poche ore dallo stop alle iscrizioni si registrano grandi numeri per la seconda edizione della gara nebroidea in programma sabato 13 e domenica 14 luglio. Spettacolo certo con gli special guest campioni italiani rally Alessandro Casella e Marco Pollara su auto inedite.
Ufficio Stampa 10 Luglio 2024

Librizzi (ME) – Si chiuderanno alle ore di 12 di domani, giovedì 11 luglio, le iscrizioni al 2° Autoslalom Città di Librizzi, organizzato dalla omonima ASD, valido quale decimo appuntamento del Campionato Siciliano Slalom, partecipata ed ambita serie promossa dalla Delegazione ACI Sport Sicilia.

La competizione con centro nel caratteristico centro nebroideo si svolgerà sabato 13 e domenica 14 luglio.

Lo Slalom di Librizzi si preannuncia già da boom di iscritti e trapela qualche nome dei protagonisti annunciati nella serie regionale: l’esperto trapanese Nicolo Incammisa tra i prototipi, Giovanni Greco in E2SC 1600, Giuseppe Bellini sempre tra le sportscar in E2SC 1400, poi in gruppo E2SH Salvatore Giunta e Raciti, Alfonso Belladonna in classe S7, Francesco Lombardo per la E1-1400, oltre alle grandi presenze in classe N1600 con i beniamini locali.

Dopo la chiusura delle iscrizioni si conosceranno i numeri definitivi ed i nomi dei protagonisti saranno ufficializzati in seguito all’approvazione federale.

Appuntamento sabato 13 al centro servizi al Palazzo Municipale, mentre sarà il Bar “Coffee Time” la sede delle verifiche. Domenica 14 luglio alle 8.00 si accenderanno i motori degli ammessi al via, per la manche di ricognizione del tracciato, a cui seguiranno i tre passaggi di gara. A Colla Maffone in Via Pier Santi Mattarella la premiazione finale. Il percorso di gara è stato confermato per selettività e spettacolarità sulla SP 126, lungo un tratto da 2,9 KM, tra il Km 0+370 ed il Km 3+270.

L’edizione 2023 fu vinta dal catanese Domenico Polizzi su Elia Avrio ST09 con miglior tempo nella seconda manche in 2’14”04, davanti a Silvio Fiore su Formula Fire Suzuki ed al messinese Giovanni Greco su Radical SR4.

Cerca un Calendario in Archivio