Slalom auto e Autoslalom, classifiche, foto, camera car, video, piloti, campionato italiano slalom, Trofeo Nord Centro Sud e coppa CSAI per zona

autoslalom e slalom
autoslalom e slalom
autoslalom e slalom
Campionato Italiano Slalom
Trofeo Nord Slalom
Trofeo Centro-Sud Slalom
Coppa CSAI Zona 1-2
Coppa CSAI Zona 3
Coppa CSAI Zona 4
Coppa CSAI Zona 5
Coppa CSAI Zona 6
Slalom non titolati
Slalom Enti Prom. Sport
Minislalom
Schede Piloti
Archivio articoli
Prossime cronoscalate
03-08-2014
26° Coppa Due Costiere - NA
__DDD__
15° Slalom Città di Osilo - SS
03-08-2014
1° Slalom Citta' di Palermo - PA
17-08-2014
11° Slalom di Santopadre - FR
17-08-2014
1° Slalom xl della Piccola Sila - CZ
24-08-2014
20° Autoslalom delle Rocche - ME
31-08-2014
1° Autoslalom Monti Sicani - PA
07-09-2014
12° Slalom Dell'Agro Ericino - TP
14-09-2014
42° Garessio-S.Bernardo - CN
28-09-2014
7° Slalom Città di Bolca - VR

stampa l'articolo- Slalom e Autoslalom
Coppa Teodori 2013 -

La Coppa Teodori europea!

COPPA TEODORI: LA 52^ EDIZIONE SARA’ EUROPEA

14-12-2012 - Presso la sede dell’AC Ascoli Piceno è stata resa nota alla stampa la promozione europea della Coppa Paolino Teodori. La 52ª edizione, in calendario dal 28 al 30 giugno 2013 sarà valida oltre che per il CIVM, anche come settima prova del Campionato Europeo della Montagna.
All’incontro hanno preso parte Guido Castelli, sindaco di Ascoli Piceno e Massimiliano Brugni assessore allo Sport, assieme ad Elio Galanti presidente dell’Automobile Club, Paolino Teodori delegato marchigiano Csai, Nico De Angelis presidente del Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno, con Giovanni Cuccioloni vicepresidente e Pierluigi Terrani direttore sportivo.
A distanza di 24 anni (l’ultima edizione risale infatti al 1989), la cronoscalata ascolana da Colle San Marco a San Giacomo tornerà quindi ad essere centro d’attrazione europeo per la spettacolare specialità. Il grande lavoro organizzativo delle precedenti edizioni, con il grande traguardo del mezzo secolo celebrato nel 2011, ha così dato i suoi frutti e nelle parole del sindaco Castelli e del presidente Galanti è stato messo proprio in evidenza il progressivo costante inseguimento della qualità e della sicurezza. Da parte di De Angelis sono stati ricordati gli uomini del Comitato Organizzatore che per primi riuscirono negli anni settanta ed ottanta a compiere l’ingresso in Europa: Innocenzo Cenciarini (presidente dell’Automobile Club e commissario sportivo internazionale), Emilio Lombardo (storico direttore di gara), Emidio Cappelli (altro presidente dell’AC) ed altri ancora. L’assessore Brugni ha ribadito l’importanza della gara che fa parte a pieno titolo della tradizione cittadina assieme alla Quintana ed a Sant’Emidio, e per questo rappresenta da decenni un appuntamento estivo da non mancare. Tra l’altro la competizione fa parte dell’eccellenza sportiva della città, recentemente insignita del prestigioso titolo di “Città Europea dello Sport 2014”.
Questa meritata promozione nell’ambito del CEM è stata resa possibile dalla grande collaborazione che lo staff organizzativo ha saputo instaurare con gli enti locali, ed è questo - dalle parole del vicepresidente Cuccioloni - un argomento che ha avuto il suo peso nei rapporti ispettivi di CSAI e FIA.
L’evento, da sempre legato al territorio e per esso motivo d’immagine e ritorno economico, può
contare su un gruppo di lavoro animato da appassionato volontariato, che ha saputo nell’ultimo
decennio far risorgere la manifestazione da semplice salita nazionale alla Coppa Italia, al CIVM, Coppa Europa e Challenge, fino all’ultimo gradino del Campionato Europeo, una serie di 13 gare che si disputeranno anche in Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Repubblica Ceca, Slovenia, Svizzera e Croazia.
- Ufficio Stampa
stampa l'articolo - Invia articolo ad un amico - Slalom e Autoslalom
Notizie Cronoscalate
Torna domenica lo Slalom di Misilmeri
Castelbuono è di Castiglione
Quasi 100 a Castelbuono
Domenica lo Slalom di Castelbuono
Polizzi allo Slalom di Castelbuono
Archivio News